Home | In Sport | Lago di Paola in salute
Lago di Paola
Lago di Paola

Lago di Paola in salute

Il Comune di Sabaudia a seguito delle analisi dell’Arpa ha emesso un comunicato stampa nel quale ha chiarito lo stato di salute del lago di Paola. E in proposito ha precisato: “ Sono giunti questa mattina i risultati delle analisi effettuate dall’Arpa al fine di verificare l’andamento della presenza dei tensioattivi nelle acque del lago che avevano destato molta preoccupazione nelle scorse settimane a causa della presenza di grandi quantità di schiuma. In molti si sono improvvisati tecnici in questi giorni ed hanno tentato di distogliere l’attenzione dal vero problema, cercando motivazioni assurde per quanto successo, ma le analisi hanno dimostrato che si è trattato di un episodio isolato causato, quindi, da qualcuno che ha pensato bene di scaricare le proprie acque sporche nel lago! Ebbene sì, si tratta nuovamente solo di inciviltà e non della pompa di Caterattino che si è messa a creare fenomeni schiumosi! Le analisi sono state effettuate lo scorso 14 maggio ed i campioni prelevati presso il Braccio dell’Annunziata, l’area antistante il Canale Caterattino, presso la Marina Militare, il Villaggio dei Giornalisti, la zona Posillipo, il Braccio della Molella, la Riserva di Domiziano, la zona di Selvapiana e l’area antistante i Casali di Paola. In tutte queste zone, NON è stata rilevata alcuna presenza di tensioattivi anionici e le analisi microbiologiche mostrano valori perfettamente compatibili con i limiti previsti per le acque di balneazione!
Le acque del lago quindi, stanno bene, checchè se ne dica, con valori nella norma.
Quindi, l’unica cosa da fare per preservare il bacino lacustre è aumentare i controlli per stanare chi ancora continua a scaricare nel lago ciò che non dovrebbe, incurante del danno ambientale che provoca: persone senza coscienza civile che vanno perseguitate e sanzionate!”.
A concludere il comunicato ha precisato che “ in ottemperanza all’ordinanza sindacale già emessa a breve, inizieranno dei controlli di Acqua Latina, concordati con l’Amministrazione, per verificare che tutti i proprietari di immobili sulle rive del lago siano effettivamente allacciati alla conduttura fognaria circumlacuale”.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi