Home | Tour 2014 | Paul McCartney rinvia date Usa
Paul McCartney
Paul McCartney

Paul McCartney rinvia date Usa

Paul McCartney costretto a rimandare alcune delle date perché ancora convalescente dopo un virus contratto il mese scorso.

“Mi sento benissimo” ha detto il 71enne ex Beatle in un messaggio ai fan lanciato attraverso il suo sito web, ma il consiglio dei medici è di non forzare la mano, quindi i concerti negli Usa che avrebbero dovuto prendere il via il 14 luglio a Lubbock, in Texas, verranno riprogrammati per ottobre. “Mi dispiace, ma dobbiamo aspettare ancora qualche settimana”, ha aggiunto.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

Paul-McCartney

“Egypt Station” è il nuovo album di Paul McCartney, in uscita il 7 settembre

Paul McCartney vi invita a un nuovo viaggio musicale a Egypt Station, l’arrivo è previsto …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi