Home | In Cultura | Seminario di formazione europea a Gaeta
Gaeta
Gaeta

Seminario di formazione europea a Gaeta

A Gaeta, avvenimento di rilievo formativo europeo previsto prossimamente, nei giorni di sabato 21 e domenica 22 giugno prossimi. Difatti, presso il Comune di Gaeta, si terrà un seminario di formazione federalista europea per studenti del Lazio dal titolo: “Il Lazio per l’Europa di ieri di oggi e di domani”, organizzato dalla Regione Lazio e dal Movimento Federalista Europeo del Lazio, con il patrocinio delle Province di Latina e Viterbo e del Comune di Gaeta. L’appuntamento precede il tradizionale Seminario di Ventotene che il Movimento Federalista Europeo tiene da molti anni e che si terrà dal prossimo 31 agosto al 5 settembre nell’isola in cui Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi produssero l’omonimo Manifesto, documento che anticipava il percorso dell’Unione Europea in senso federalista. Le giornate del 21 e 22 giugno saranno momento di riflessione e approfondimento sui temi stringenti che attraversano il dibattito europeo, a poche settimane dall’inizio della nuova legislatura continentale. All’evento interverranno tra gli altri: Mario Leone, segretario Movimento Federalista Europeo Lazio, Livia Liberatore, segretario Gioventù Federalista Europea Roma, On. Piero Petrassi, Presidente Commissione Affari Comunitari e Internazionali del Consiglio Regionale del Lazio, Salvatore De Monaco, Presidente della Provincia di Latina, Cosmo Mitrano, Sindaco di Gaeta, il Prof. Francesco Gui, Università la Sapienza di Roma e presidente MFE Lazio e la Dott.ssa Olimpia Troili, Presidente dell’associazione Alternativa Europea.
In proposito, si registra la dichiarazione di Mario Leone, Segretario del Movimento Federalista Europeo del Lazio, che così si esprime: “Il Movimento federalista europeo, fondato nel 1943 a Milano, grazie all’azione di uomini e donne pronti a edificare un’Europa democraticamente federale per sconfiggere definitivamente l’angoscia della guerra, ritiene necessario oltre che informare anche stimolare l’attenzione sulle “questioni” europee. Vogliamo rendere il “messaggio” di Ventotene, dove è stato scritto il “Progetto di Manifesto per una Europa libera e unita” di Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi durante gli anni ‘40 del secolo scorso, più incisivo e sottolinearne ancora l’attualità. A tal fine è stato istituito il Seminario di Ventotene, che si svolge ogni anno nella prima settimana di settembre, da parte della Regione Lazio (LR 13 giugno 1983, n. 37), con affidamento della relativa organizzazione al Movimento federalista europeo e, dalla sua costituzione, avvenuta nel 1987, all’Istituto di studi federalisti “Altiero Spinelli”; un seminario, anche internazionale, al quale partecipano un centinaio di giovani. Per poter affrontare le operazioni di formazione e selezione per il Lazio, preliminari alla partecipazione al seminario di Ventotene, abbiamo organizzato, grazie alla Regione Lazio e al Comune di Gaeta, questo seminario di Gaeta nonché la giornata di riflessione ulteriore a Roma il 19 luglio. Inoltre, in occasione del semestre di presidenza italiana del Consiglio dell’UE abbiamo deciso di dare spazio anche a un dibattito sui temi al centro dell’attenzione delle Istituzioni italiane al quale parteciperanno l’assessore al Lavoro della Regione Lazio Valente ed esponenti del MFE, dell’Istituto di studi Spinelli, del Movimento Europeo e dello Istituto Affari Internazionali.”

Iscriviti alla Newsletter (16376)

Guarda anche...

gaeta

Gaeta diventa capitale dell’economia del mare

Il diporto, i demani marittimi, lo sviluppo del territorio e del porto sono al centro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi