Home | Tempo d'Europa | 1° luglio 2014, al via la presidenza italiana dell’UE!
Unione Europea

1° luglio 2014, al via la presidenza italiana dell’UE!

Bruxelles, 30 giugno 2014. Si apre domani, 1° luglio 2014, il semestre di presidenza italiana del Consiglio dell’ . Per chi, come colei che scrive, ha vissuto quella del 2003 – cominciata in maniera piuttosto turbolenta con la ben nota “uscita” dell’allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a Strasburgo – questa presidenza ha un certo fascino e il sapore della novità e del rinnovamento. A cominciare dal suo logo, una rondine stilizzata con i colori dell’Europa e dell’Italia.

Per i ragazzi del Liceo artistico Design e Tecnico Grafico ISIS-IPSIA “G. Meroni” di Lissone (Lombardia), che l’hanno realizzata, l’opera simboleggia il viaggio, la speranza e la libertà.

Gli studenti vincitori del bando “La mia Europa è”, organizzato per scegliere il logo ufficiale del Semestre, hanno deciso di lasciare solo i tre elementi più importanti: il becco, rivolto verso l’alto, a simboleggiare la volontà di puntare al massimo; le ali, che simboleggiano orientamento, protezione e rispetto; e la coda, che distingue la rondine dagli altri volatili e simboleggia la diversità e il motto dell’Unione europea, “uniti nella diversità”.

E mentre il presidente del Consiglio Matteo Renzi affina il discorso che terrà mercoledì prossimo a Strasburgo, davanti al Parlamento europeo nuovo di zecca, godiamoci l’avvio di questa presidenza, augurandoci che la nostra bella rondine “faccia”, finalmente, “primavera”!

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

paolo-gentiloni

Paolo Gentiloni al Quirinale per ricevere l’incarico

Pioggia di critiche e dissenso da parte delle opposizioni dopo la convocazione di Paolo Gentiloni …

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi