Home | Interviste | Intervista ai DQuadro – ‘Ritmi incalzanti con i quali è impossibile non alzarsi e ballare!’
Dquadro
Dquadro

Intervista ai DQuadro – ‘Ritmi incalzanti con i quali è impossibile non alzarsi e ballare!’

Dopo il successo ottenuto in Spagna con il singolo “Locura” arriva anche in Italia “O Mama Mama” il nuovo singolo dei DQuadro featuring DJ Fer Orea disponibile in tutti i digital store.
Nel DNA del duo è innata la voglia di sperimentare mescolando generi e mondi anche molto differenti tra loro; è per questo che scelgono di rivisitare una delle più famose canzoni italiane, “O Mama Mama”, vestendola con un look nuovo e più fresco; perfetto per affiancare e dare forza ad un rap spagnolo sempre ironico e stiloso.

Abbiamo incontrato i DQUADRO – duo formato da David (Dayf) e Davide (Bastian)– in occasione dell’uscita di “O Mama Mama” il nuovo singolo che vede il featuring di DJ Fer Orea.

Ciao ragazzi e benvenuti su Radio Web Italia! Come ha avuto inizio il progetto DQUADRO?
Il progetto nasce nel 2012, ma noi ci conoscevamo già da diversi anni e avevamo collaborato più volte. Col tempo abbiamo notato che musicalmente c’era una forte affinità ed entrambe apprezzavamo il lavoro dell’altro; questo ci ha spinti a chiederci cosa avremmo potuto fare lavorando intensamente ad un progetto che fosse nostro al 100%…e così hanno preso vita i DQUADRO.

Come nasce il vostro nome?
Beh…dopo aver convocato illustri scienziati, filosofi e pensatori ed averli chiusi in una stanza che stimolasse le loro attività cerebrali con dei sistemi di onde e frequenze all’avanguardia….abbiamo visto che i nostri nomi iniziavano tutti e due con la lettera “D”.
Dave: “ma poi l’abbiamo fatti uscire quei tizi?” -Davide: “ehmm….sicuramente se la caveranno…so’ scienziati!”

Dopo il successo ottenuto in Spagna con il singolo “Locura” arriva anche in Italia “O Mama Mama” il vostro nuovo singolo featuring DJ Fer Orea.  Come è nata la collaborazione con il Dj Fer Orea?
Fu proprio Fer a contattarci per LOCURA. Lo avevamo conosciuto l’anno passato per dei progetti in Spagna e ci chiamò proponendoci di realizzare un singolo che potesse diventare la hit dell’estate spagnola. La collaborazione, come si è visto, ha dato ottimi frutti e quest’anno abbiamo decise di ripercorrere le orme lasciate da LOCURA.

Sotto quali premesse nasce “O Mama Mama” il vostro nuovo singolo?
Quando realizziamo canzoni di questo genere la volontà è sempre una: far ballare e divertire chi le ascolta. Doveva essere un pezzo che unisse due epoche, ma anche due culture musicali: la nostra sicuramente più melodica e “appoggiata” e quella latina decisamente più ritmata e incalzante.

Il singolo è accompagnato dal videoclip: un party in piscina in stile Miami. C’è qualche aneddoto curioso che è successo sul set delle riprese?
Beh a parte la nostra incapacità anche solo nel sembrare giocatori di calcio, direi che è stato divertente, nel mio caso (Davide), tentare di rimanere in equilibrio sopra il gonfiabile a forma di pallone da calcio…e con divertente intendo estenuante. Abbiamo buttato molte di quelle scene per mia manifesta ridicolaggine. Le scene che invece non abbiamo tagliato sono quelle in cui compare sullo sfondo un bambino, entrato in campo per sbaglio….accorgersene a video pubblicato è stata una gioia rara.

La ricetta tipica dei DQuadro: ritmi incalzanti con i quali è impossibile non alzarsi e ballare, metriche incisive e spiritose, suoni moderni e sperimentazioni. Quanto conta e cosa significa la contaminazione nel vostro lavoro?
È molto importante. Le contaminazioni permettono di miscelare, di unire diverse realtà, quindi di veicolare un messaggio attraverso differenti canali sovrapposti. Le contaminazioni sono anche la base del progresso, persino in campo musicale. Sperimentando e unendo diversi generi si crea qualcosa di nuovo e spesso innovativo, di rottura. Ci teniamo a precisare che non è questo il caso, eheheh….forse più che “di rottura”, noi siamo “una rottura” e basta. 😀

Il singolo è stato presentato il 27 giugno in una della più prestigiose discoteche di Madrid. Come è andata la serata?
Benissimo. Madrid e la Spagna ci accolgono sempre con tantissimo calore e tantissima energia. Noi adoriamo il loro approccio al divertimento che è evidentemente una parte fondamentale della loro giornata. Il JOY era pieno, Fer è un maestro nell’esaltare la folla e quando è partita O MAMA MAMA la gente ha cominciato a cantare…è stata un’emozione molto forte.!

Quali sono i vostri prossimi impegni?
Per ora ci stiamo preoccupando di far arrivare O MAMA MAMA a più gente possibile. Stiamo battendo il web con il video su differenti canali musicali e le interviste come questa e per la quale vi ringraziamo tantissimo. Poi c’è la TV: la canzone è in rotazione su RAI GULP MUSIC, WE CAN DANCE, CANALE ITALIA e altre ancora sia sul digitale che su SKY.  Stiamo valutando anche l’idea di partecipare a qualche manifestazione musicale, ma è un’idea ancora in fase embrionale.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi