Home | In Attualità | Esecuzione Joseph Wood: dose letale 15 volte superiore a quella prescritta
Usa: esecuzione
Usa: esecuzione

Esecuzione Joseph Wood: dose letale 15 volte superiore a quella prescritta

Joseph Wood, giustiziato il 23 luglio scorso in Arizona e morto dopo quasi due ore di agonia, aveva ricevuto una dose 15 volte superiore a quella prescritta per un’iniezione letale: lo hanno reso noto i legali della difesa.

Il protocollo sperimentale in vigore nello stato dell’Arizona stabilisce infatti la somministrazione di 50 milligrammi di idromorfone e midazolam: ma secondo quanto risulta dal rapporto ufficiale diffuso dalle autorita’ penitenziarie a Woods sono state fatte 15 iniezioni separate delle due sostanze, per garantire la totale anestesia del condannato; secondo i legali invece il protocollo non ha fatto altro che prolungare i tempi dell’esecuzione, quando di norma il decesso avviene nell’arco di pochi minuti.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

G7 Ambiente. Unione europea: rammarico per Usa ma noi andiamo avanti

C’è “rammarico” per la scelta degli Usa di chiamarsi fuori dall’accordo di Parigi, ma i …

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi