Home | Artisti | Noi conquisteremo la luna – Scritti sulla new wave italiana, 1980-1985
Federico Guglielmi
Federico Guglielmi

Noi conquisteremo la luna – Scritti sulla new wave italiana, 1980-1985

Federico Guglielmi è l’enciclopedia vivente della new wave italiana. Il giornalista e critico musicale aveva appena diciotto anni quando dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna cominciavano ad arrivare i primi echi di questa ‘nuova onda’ che gradualmente toccava le nostre sponde. Lui è stato testimone e protagonista di quei giorni. Con i suoi scritti e le sue recensioni ha indirizzato gli ascoltatori, contribuendo alla diffusione nel nostro paese di un movimento musicale post-punk, che ha vissuto sprazzi di contaminazione artistica con teatro, danza, moda. Nel 1980 Guglielmi ha cominciato a raccontare sulle pagine della rivista Il Mucchio Selvaggio, nella rubrica Targato Italia, le proposte musicali più interessanti del momento che arrivavano da Bologna, Firenze, Pordenone, Roma, Monza e dal resto dello Stivale. Gaznevada, Stupid Set, Underground Life, Litfiba, Diaframma, Carillon del Dolore, Denovo e altre centinaia di band.

A distanza di 34 anni, il giornalista musicale ha deciso di riproporre i suoi scritti dell’epoca nel libro Noi conquisteremo la luna – Scritti sulla new wave italiana, 1980-1985 (Rave Up Books, euro 28,00), titolo tratto dal ritornello di Luna, brano storico dei Litfiba. Guglielmi ha raccolto gli articoli, le recensioni e le interviste sul post-punk italiano da lui realizzate dal 1980 al 1985, periodo che racchiude l’affermazione, il massimo fulgore e l’inizio del declino della new wave italiana. In quegli anni quasi niente è sfuggito all’orecchio attento di Federico. Dai dischi che hanno fatto la storia alle demo cadute nell’oblio. Ecco perché questa raccolta di scritti diventa imprescindibile per gli appassionati delle sonorità new wave o per chi le volesse scoprire oggi per la prima volta.

Per salvaguardare lo spirito e l’entusiasmo dell’epoca, l’autore ha ridotto al minimo l’editing del testo, limitandosi a correggere i refusi e proponendo un’introduzione generale per le recensioni e le interviste di ciascuna annata. Ai testi ha affiancato fotografie, copertine e locandine originali, oltre a una compilation con 14 perle new wave, rarità per collezionisti di emozioni.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Federico Guglielmi

Guarda anche...

Daniele--Bagni

Daniele ‘Barny’ Bagni: dai Ladri di Biciclette agli EMOTU, passando per i Litfiba – L’intervista

Daniele ‘Barny’ Bagni è uno di quei musicisti che per raccontarlo non basterebbe un libro. …

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi