Home | Universal | Beck: torna con un progetto unico nel suo genere ‘Beck Song Reader’
Beck
Beck

Beck: torna con un progetto unico nel suo genere ‘Beck Song Reader’

È disponibile nei negozi tradizionali e in digitale “Beck Song Reader”, il progetto di canzoni scritte da Beck che ha riunito attorno a sé un nutrito gruppo di musicisti, tra celebrità e nomi del mondo indie, come Jarvis Cocker dei Pulp, Norah Jones, Jack White, i Fun, Juanes, l’attore Jack Black, Laura Marling, Tweedy e Loudon Wainwright III.

L’idea di questo Song Reader risale al 2012 quando Beck Hansen decise di creare un disco-non-disco fornendo ai fan un e-book con 20 canzoni delle quali erano scritte solo le parti degli strumenti: un modo per coinvolgere le persone a suonare le sue canzoni fedelmente e al tempo stesso il più liberamente possibile, con la libertà di inviargli il materiale tramite un sito dedicato. Un progetto innovativo e insolito nel mondo della musica promosso da Beck in quel periodo in stop forzato dalle scene musicali.

A due anni di distanza dal primo lancio del progetto, Beck ha pubblicato prima il suo album “Morning Phase”, disco lanciato dal singolo “Blue Moon” e già annoverato tra i migliori del 2014 secondo critica e pubblico, ed ora ha ripreso in mano il Song Reader projeck grazie alla collaborazione di uno stuolo incredibile di musicisti internazionali, tra nomi mainstream ed esponenti della scena indie e underground che hanno deciso di dare il loro apporto al progetto.

“Beck Song Reader” non è quindi un disco di Beck in senso assoluto. Anche se le canzoni sono tutte sue e lui ha supervisionato tutta la produzione, nessuna delle tracce può essere considerata una canzone di Beck. “Beck Song Reader” è stato costruito in modo tale da poter stare in piedi da solo, senza che il suo creatore venga chiamato a sostenerlo con il suo nome e il suo status.

Tra le celebrità presenti in “Beck Song Reader”, oltre allo stesso Beck che ha tenuto per sé il brano “Heaven’s Ladder”, figurano Jarvis Cocker dei Pulp, Norah Jones, Jack White, i Fun, Juanes e l’attore Jack Black. Non mancano poi Laura Marling, Tweedy, Loudon Wainwright III e moltissimi altri musicisti, in un namedropping di persone da far impallidire chiunque.

Questa la tracklist:
“Title of this Song” – Moses Sumney
“Please Leave A Light On When You Go” – Fun
“The Wolf is on the Hill” – Tweedy
“Just Noise” – Norah Jones
“Last Night You Were A Dream” – Lord Huron
“Saint Dude” – Bob Forrest
“I’m Down” – Jack White
“Heaven’s Ladder” – Beck
“Don’t Act Like Your Heart Isn’t Hard” Juanes
“Sorry” – Laura Marling
“Eyes That Say “I Love You” – Jarvis Cocker
“Rough On Rats” – David Johansen
“Now That Your Dollar Bills Have Sprouted Wings” – Jason Isbell
“Marc Ribot” – The Last Polka
“Old Shanghai” – Eleanor Friedberger
“Why Did You Make Me Care?” – Sparks
“America, Here’s My Boy” – Swamp Dogg
“We All Wear Cloaks” – Jack Black
“Do We? We Do” – Loudon Wainwright III
“Mutilation Rag” – Gabriel Kahane & Ymusic

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Beck
Beck
Beck
Beck

Guarda anche...

Beck

“Up All Night” è il nuovo singolo di Beck, in radio da venerdì 20 ottobre

‘UP ALL NIGHT’ è il nuovo singolo di BECK, in rotazione radiofonica a partire dal …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi