Home | Dischi & Novità | Duran Duran in studio con Nile Rodgers e Mark Ronson
Duran Duran
Duran Duran

Duran Duran in studio con Nile Rodgers e Mark Ronson

Prosegue il lavoro in studio dei Duran Duran per il quattordicesimo album della loro carriera che dovrebbe vedere la luce nella primavera del 2015.
In questi giorni la band si è trovata a Londra con due pesi massimi del calibro di Nile Rodgers e Mark Ronson, che dovrebbero co-produrre alcune tracce del disco, al quale ha collaborato anche l’ex Red Hot Chili Peppers, John Frusciante.

Il nuovo album si preannuncia molto vario, perché se Rodgers e Ronson dovrebbero garantire un taglio pop e funky (come anche la chitarra di Frusciante), l’apporto di un altro produttore come Mr. Hudson potrebbe riservare sorprese sul piano sonoro, avendo alle spalle esperienze soprattutto con l’hip hop e la musica elettronica. Non rimane che aspettare ancora qualche mese. Intanto il gruppo inizierà a partecipare a eventi per rimettersi in pista in vista della nuova uscita: primo appuntamento, il 9 settembre, il Fashion Rocks a New York.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Duran Duran
Duran Duran
Duran Duran
Duran Duran

Guarda anche...

duran-duran

Duran Duran: giovedì 31 agosto in concerto all’Home Festival di Treviso

L’ottava edizione di Home Festival si celebra a Treviso in zona ex Dogana da mercoledì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi