Home | in Politica | Matteo Renzi a Napoli: Italia puo’ trascinare eurozona fuori crisi
Matteo Renzi
Matteo Renzi

Matteo Renzi a Napoli: Italia puo’ trascinare eurozona fuori crisi

Il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, come da programma annunciato ieri e’ giunto alla Citta’ della Scienza di Bagnoli, dove e’ prevista la firma del Protocollo d’intesa per la ricostruzione del museo interattivo distrutto da un incendio doloso il 4 marzo 2013.

All’arrivo una ventina di dimostranti ha urlato “vergogna, vergogna!” “L’italia e’ nelle condizioni di poter trascinare l’eurozona fuori dalla crisi”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, sottolineando che questo e’ “il rovescio” di quanto sostenuto finora.

“Smettiamo di fare discussioni astratte, mettiamo da parte la rassegnazione”, ha aggiunto citando i commenti fatti in queste settimane ai dati dell’economia. “Ho letto per 10 giorni scenari inquietanti”, ha proseguito, “Sono tra quelli che non guardano i numeri” ma alle tendenze. “Non e’ la singola percentuale che conta, ma il clima di rassegnazione nella classe dirigente”, ha commentato.

“Stamattina vedo che anche la Germania fa -0,2. Io farei a cambio volentieri in termini di dimensioni economiche, ma non e’ la percentuale dello ‘zero virgola’ che fa la differenza, ma e’ il clima di rassegnazione nell’opinione pubblica, di chi pensa, a cominciare dalle classe dirigenti, che tanto non cambiera’ mai”. E’ quanto ha affermato il premier Matteo Renzi, in visita a Bagnoli.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

Museo-della-Pace

Il Museo della Pace compie 2 anni: diecimila visitatori provenienti da 140 Paesi del mondo affascinati tra caos e meraviglia

Domani, 29 giugno 2018, a Napoli, il MUSEO DELLA PACE – MAMT (Mediterraneo, Arte, Architettura, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi