Home | Moda | Miss Italia: 80 selezioni regionali per avere 190 prefinaliste
Miss Italia
Miss Italia

Miss Italia: 80 selezioni regionali per avere 190 prefinaliste

Ottanta manifestazioni (selezioni e finali di regione) in poco meno di due settimane fino al 24 agosto nelle piazze piu’ importanti e nelle localita’ piu’ rinomate o piu’ suggestive per arrivare al lotto delle 190 prefinaliste di Miss Italia che poi si ritroveranno lunedi’ 25 agosto a Jesolo. Dove ulteriori selezioni porteranno il gruppo prima a 60 concorrenti e infine alle 24 che si daranno battaglia nella finalissima di domencia 14 settembre, nella stessa Jesolo e con diretta tv in prima serata su La7, conduzione di Simona Ventura.

Le selezioni regionali sono partite da Ortona dei Marsi (Aquila) per Miss Rocchetta Bellezza Abruzzo, da Genzano di Lucania (Potenza) per Miss Sport Lotto Basilicata e dalla piazza comunale di Cerenzia (Crotone). Quindi e’ toccato a Palazzo San Gervasio (Potenza) per Miss Miluna Basilicata, a Giovinazzo (Bari) per Miss Miluna Puglia e a Torpe’ (Nuoro) per Miss Chia Sardegna. Sfilate di Miss ci sonom state anche a Ferragosto: a Imperia per Miss Liguria e ieri in piazza Aurora a Jesolo l’elezione di Miss Veneto. L’elezione di Miss Lazio, Miss Toscana e Miss Romagna sono in programma, rispettivamente, nel porto turistico di S. Felice Circeo, in piazza Garibaldi a Casciana Terme, come da tradizione, e a Miramare di Rimini (Miss Emilia invece si svolge oggi a Sestola, nel Modenese).

Miss Calabria viene eletta il 23 a Scalea (Cosenza) e, nello stesso giorno, in Piazza della Liberta’, a Bergamo, si conoscera’ Miss Lombardia. Qui, una sorpresa: si elegge “Miss Eco Verso l’Expo 2015” della regione, un omaggio in anteprima alla rassegna mondiale del prossimo anno nella quale fa da sfondo il tema dell’ecologia.

Proprio l’ultimo giorno delle selezioni si eleggono Miss Basilicata a Lagonegro (Matera) e Miss Molise a Tufara (Campobasso). Bellezza, ma anche un viaggio fantastico nelle regioni italiane e in localita’ d’arte e di storia: sfilate, per esempio, nei giardini di Porto Cervo in Sardegna, ai piedi della torre Angioina di Summonte, sul pontile di Forte dei Marmi, nel castello aragonese di Otranto; e poi a Courmayeur per l’elezione di Miss Valle d’Aosta, a Peschici (Foggia), a Spezzano della Sila e a Scalea (Cosenza), a Porto San Giorgio di San Benedetto del Tronto. Da sogno anche gli spettacoli di Dobbiaco (Bolzano), di Folgaria (Trento), del Tettuccio di Montecatini Terme, come a Marina di Bibbona (Livorno), nella Vecchia Tonnara di Portoscuso (Cagliari), in piazza dell’Universita’ a Catania, a Tre Castagni (ancora Catania), a Cassano sullo Jonio (Cosenza), a Melilli (Siracusa).

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

Guarda anche...

Mostre di Natale tra Veneto e Friuli

Le Mostre di Natale tra Veneto e Friuli: ecco gli appuntamento da non perdere con l’arte e la storia

Per chi, stando al calduccio, vuole godersi una bella mostra, ecco una serie di proposte …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi