Home | Televisione | I nuovi serial Usa in arrivo in tv
Crisis
Crisis

I nuovi serial Usa in arrivo in tv

Il primo settembre su Fox debutta Crisis con Gillian Anderson: i figli degli americani più potenti vengono rapiti dai terroristi. Il 2/9 su Sky Atlantic Fleming: essere James Bond sul papà di 007.

Il dieci settembre su Premium Action The 100 con Isaiah Washington: i detenuti di una stazione spaziale tornano sulla Terra dopo una guerra nucleare. Su Italia 1 The last ship con Eric Dane in una spedizione contro un virus devastante. In True Detective (tre ottobre su Sky Atlantic) McConaughey e Harrelson contro un serial killer.

Crisis: un gruppo di terroristi ha rapito un’intera classe della Ballard High School, scuola di Washington frequentata dai figli dei genitori più ricchi e potenti della città, tra cui il figlio del Presidente. Ha così inizio una crisi di portata nazionale, in cui varie personalità sono portate ad interrogarsi sul cosa sono disposti a fare pur di riavere i propri figli, tenendo conto che il rapimento non rischia solo di compromettere le sorti della propria famiglia, ma anche quelle dell’intero Paese.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

Dismorfia

La nuova moda Usa: “Dismorfia da Snapchat” la bellezza con un solo click

Si chiama ‘Dismorfia da Snapchat’ il nuovo fenomeno su cui puntano l’attenzione i chirurghi plastici …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi