Home | Firenze | Elbow in concerto a Firenze, unica data italiana
Elbow
Elbow

Elbow in concerto a Firenze, unica data italiana

Gli Elbow, l’innovativa band originaria di Manchester che in 20 anni di carriera si è costruita una solida credibilità, mescolando sonorità indie, brit-pop, postrock ed elettronica, approda lunedì 25 agosto alla Cavea del Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze per l’unica data italiana del tour 2014.

Ad impreziosire l’appuntamento, come supporter, troveremo uno dei gruppi di punta dell’indie rock italiano, i Marta Sui Tubi, che per celebrare il decimo anno di attività lo scorso maggio ha dato alle stampe “Salva Gente”, la prima raccolta preceduta dall’uscita dell’omonimo singolo che vede la partecipazione di Franco Battiato.

Con la pubblicazione del loro sesto album in studio, “The Take Off and Landing of Everything”, si può dire che gli Elbow occupino una posizione più unica che rara all’interno del panorama musicale. Poche band possono infatti fregiarsi di una carriera che abbraccia oltre 20 anni di attività senza aver mai effettuato un cambio di formazione. Eppure, gli Elbow del 2014 sono gli stessi del 1992: Guy Garvey alla voce, Mark Potter alla chitarra, Pete Turner al basso, Craig Potter alle tastiere e Richard Jupp alla batteria.
Coerenza, onestà e sincerità sono i capisaldi di una band che si è sempre messa in discussione esplorando nuove modalità creative, con un unico obiettivo: realizzare grandi dischi. Non è un caso che, per la “The Take Off and Landing of Everything”, la formazione abbia cambiato il proprio approccio alla composizione dei brani: laddove in passato le canzoni erano il risultato di un processo che coinvolgeva la band nel suo insieme, ora, di comune accordo, ogni brano è stato scritto da un singolo componente.

Sempre rispettati dalla critica, a partire dall’ep d’esordio “Noisebox” del 1998, gli Elbow sono passati dall’essere un nome di nicchia allo status di artisti riconosciuti a livello globale: ne sono una prova i numerosi riconoscimenti ottenuti, dal Mercury Prize per l’album “The Seldom Seen Kid” (2008), al Brit Award nella categoria “Best Band”, fino agli Ivor Novello ed NME Award (2009).

MARTA SUI TUBI – Due lustri di storia, un percorso artistico mai scontato, cinque album in studio ed un’incessante attività dal vivo che li ha portati ad essere una delle band più amate e seguite del rock italiano. Gran bel momento per i Marta sui Tubi, di nuovo in tour a poche settimane dall’uscita di “Salva Gente”, cd che raccoglie i migliori brani pubblicati in 10 anni di carriera: classici come “L’Abbandono” e “Vecchi Difetti”, l’emozionante duetto con Malika Ayane nella nuova versione de “La Ladra”, l’irresistibile tiro swing della Bandakadabra ne “Il giorno del mio compleanno” e “Cromatica” con Lucio Dalla,uno dei capolavori dei Marta sui Tubi.

Tra le 19 tracce anche due inediti: il singolo “Salva Gente” registrato con Franco Battiato e “A modo mio”. Canzoni che sanno toccare il cuore, che danno la forza di affrontare le difficoltà della vita e che celebrano la vita stessa: un salva gente, appunto, costruito su melodie e testi dal marchio inconfondibile.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Elbow
Elbow
Elbow
Elbow

Guarda anche...

festival vegan

A Firenze torna l’appuntamento con la Sagra del Seitan, lo storico festival vegan

Torna a Firenze l’appuntamento con la Sagra del Seitan, il festival che l’associazione Progetto Vivere …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi