Home | Moda | Maglia con stella David, bufera su Zara
Zara
Zara

Maglia con stella David, bufera su Zara

E’ polemica in Svizzera dopo che la catena d’abbigliamento Zara ha messo in vendita sul suo sito web una maglia a righe per bimbi con una grande stella a sei punte gialla. Lo riporta il sito del quotidiano Le Matin. “E’ un ricordo del terribile pigiama a righe usato dai deportati. E’ semplicemente intollerabile”, tuona l’associazione Cicad, che combatte l’antisemitismo. L’azienda sostiene che la maglia “non è più in vendita nei negozi” e che la stella si rifà ai “western classici”.

Zara ritira maglia con stella gialla dopo critiche – Il marchio Zara, del gruppo Inditex, ha ritirato oggi dal mercato la maglia da bambino con una stella gialla a sei punte dopo le critiche ricevute dall’associazione Cicad. Fonti del gruppo tessile hanno assicurato che le maglie, a strisce blu su fondo bianco e con una stella gialla a sei punte sul petto, erano ispirate “all’immaginario del west americano e ai film di cowboy”. Tuttavia, sono state ritirate da tutti i punti vendita del gruppo, non solo nei 22 negozi che Zara ha in Israele, con le scuse ai clienti “la cui suscettibilità possa essere stata ferita”. (fonte Ansa)

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

Pinacoteca-Zust

La Pinacoteca Züst celebra la donna e la moda nelle arti

Sessanta sculture e dipinti assolutamente affascinanti. E, per corredo, una sequenza di ventagli d’autore – …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi