Home | Tour 2014 | 2Cellos, annunciano quattro concerti in Italia a dicembre
2Cellos
2Cellos

2Cellos, annunciano quattro concerti in Italia a dicembre

Hanno stupito e conquistato alcuni tra i più grandi musicisti del pianeta: “la cosa più emozionante vista dal vivo dai tempi del concerto londinese di Jimi Hendrix al Marquee Club negli anni Sessanta” così il grande Elton John ha detto dei 2Cellos, il duo di violoncellisti sloveno-croato che ha chiamato in molti dei suoi tour e ha coinvolto anche in “Elton John – The Million Dollar Piano”, il docufilm uscito a fine marzo in 40 paesi di tutto il mondo. Nell’ultimo disco, “In2ition”, uscito lo scorso anno per Sony Music, ci sono collaborazioni davvero eccellenti: l’eroe delle sei corde Steve Vai nella rivisitazione di “Highway to Hell” degli AC/DC, in “Clocks” dei Coldplay la star cinese del pianoforte Lang Lang, che a inizio febbraio in occasione del capodanno cinese ha suonato con i 2 Cellos davanti a 950 milioni di telespettatori, l’attrice Naya Rivera in “Supermassive Black Hole” dei Muse e Zucchero Fornaciari in “Il Libro dell’amore”, rivisitazione di “The Book of Love” dei Magnetic Fields e diventata famosa grazie a Peter Gabriel e ovviamente Sir Elton John nella rivisitazione di “Oh well” dei Fleetwood Mac.

Grazie alla rete sono riusciti a esibire in tutto il mondo il loro talento e la straordinaria capacità di reinterpretare con il solo violoncello i più grandi successi della storia del rock e del pop in maniera originale e altamente spettacolare, i 2Cellos sono il nuovo fenomeno mondiale del 2014.
Dalle Quattro Stagioni di Vivaldi a Thunderstruck degli AC/DC, uno dei loro ultimi lavori, già visto da più di 24 milioni di persone su YouTube, dove il canale dei 2Cellos supera abbondantemente gli 86 milioni di visualizzazioni.
Un nuovo successo planetario senza precedenti per questi due giovani artisti, unitisi nel 2011, i cui nomi sono Luka Šulić e Stjepan Hauser, forti di un’eccellente preparazione classica, si scatenano nelle interpretazioni di grandi successi del rock, suonando pezzi di star e band di culto come AC/DC, Michael Jackson, Coldplay, Nirvana, Guns N’ Roses, Muse e tanti altri utilizzando solamente i loro due violoncelli.

Dopo aver impressionato il pubblico della rete e conquistato grandi musicisti, i 2Cellos si sono confermati anche dal vivo con concerti e tournee da tutto esaurito in prevendita ovunque. Dapprima negli Stati Uniti, dove ritorneranno il prossimo anno con un tour di 4 mesi, e nel 2014 in tutto il mondo: 11 date sold out in prevendita in Giappone lo scorso marzo nelle principali hall (capienza 3/4 mila spettatori) di Tokyo, Osaka, Sapporo, Sendai, Nagoya, Fukuoka e Hiroshima, 3 date in Australia a Melbourne, Brisbane e Sydney a inizio maggio, 1 a Singapore, 4 in Corea del Sud a Ulsan, Sungnam e Seul. Sold out in prevendita anche i concerti in Italia: 2 a Trieste al Politeama Rossetti a fine maggio e 1 a Milano al Piccolo Teatro Strehler per il Mito Festival il prossimo 14 settembre. A grande richiesta, dunque, i 2Cellos annunciano il loro primo vero tour italiano con 4 concerti nei club e teatri tra rock, classica e pop: si parte l’11 dicembre da Padova al Gran Teatro Geox, poi a Roma all’Atlantico Live, sabato 13 dicembre a Bologna all’Estragon e infine, domenica 14 dicembre, a Milano al Fabrique.

Iscriviti alla Newsletter (16443)

 

Guarda anche...

Crediti: Naphtalina

Pavarotti – Un’emozione senza fine, in ricordo del tenore italiano più famoso di sempre

È andata in onda ieri sera “Pavarotti – Un’emozione senza fine”, una grande prima serata …

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi