Home | In Cultura | Riapertura del Teatro Grande di Pompei
Teatro Grande di Pompei
Teatro Grande di Pompei

Riapertura del Teatro Grande di Pompei

“A lume di logica è una bella cosa, l’importante che non pregiudichi il monumento”. Luigi De Filippo accoglie così la notizia della riapertura dell’antico Teatro Grande di Pompei.

L’attore, commediografo e regista italiano di teatro, figlio di Peppino De Filippo, ritiene che questa sia un’iniziativa in grado di risollevare le sorti del sito archeologico dopo un lungo periodo di buio. Ma anche di aiutare il turismo della Campania. “Questo è un momento in cui si spera che le cose migliorino, quindi ci si muove. E credo che questo possa essere un buon passo in avanti”.

Iscriviti alla Newsletter (16443)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi