Home | Artisti | Tony Esposito e Mark Kostabi, nuovo progetto 'Kostabeat'
Tony Esposito e Mark Kostabi
Tony Esposito e Mark Kostabi

Tony Esposito e Mark Kostabi, nuovo progetto 'Kostabeat'

Il pittore e compositore americano Mark Kostabi ha pubblicato, insieme al celebre percussionista italiano Tony Esposito, il disco “Kostabeat!” (Azzurra Music), raccolta di undici brani inediti tra elettronica, dance, jazz e improvvisazione.

Il suono che ne esce è un perfetto mix tra la world music mediterranea, le colonne sonore di Morricone, dance e pop anni 80, jazz e classica. Una sintesi sonora unica mai ascoltata prima, concepita dai due artisti ed impreziosita dal sax di Stefano Di Battista. I brani sono interpretati da tre vocalist internazionali: Mollie Israel, voce dei Lost Patrol, Elizabeth LoPiccolo, italo americana da Brooklyn e Monica Marziota, italo cubana con una carriera “latin pop” alle spalle.

La produzione artistica del disco è di Tony Esposito, in co-produzione a New York con Paul Kostabi, fratello di Mark, famoso per essere il co-fondatore degli White Zombie negli anni novanta (uno dei gruppi preferiti di Kurt Cobain dei Nirvana). Paul suona la chitarra nelle undici canzoni co-scritte da Mark (anche alle tastiere) e da Tony (percussioni, elettroniche, batteria).

Tony Esposito è un musicista, cantautore e percussionista italiano famoso nel mondo per aver composto la hit “Kalimba de Luna” ma con all’attivo tredici album e numerosissime collaborazioni come percussionista per i grandi della musica italiana: da Pino Daniele a Bennato, da De Gregori a Dalla solo per citarne i principali. Mark Kostabi è uno dei principali pittori statunitensi: dal suo studio-atelier di New York escono numerose opere richieste in tutto il mondo. Divide la sua attività tra la pittura e la musica: ha pubblicato diversi dischi strumentali, collaborando con famosi artisti internazionali come Ornette Coleman, Tony Levin, Jerry Marotta, vivendo tra Roma e New York. Tra i suoi lavori più eclatanti: la famosa copertina dei Guns’n’Roses “Use Your Illusion I e II”, nonchè quella di “Adios Amigos!” dei Ramones.

La loro sinergia ha creato il primo cd-album “Kostabeat! con una loro opera d’arte in copertina, formata da sei pannelli che rappresentano il viaggio tra i due continenti (Europa e America). Il disco è supportato da due singoli: la dance anni 80 di “Eternity Now” e il sound sofisticato di “Glide With Me”.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

hardewell

Live ‘n’ Love 2018 – Dance Festival: grande successo per la prima edizione

Dopo l’enorme successo di “LIVE’N’LOVE 2018” con oltre 7.000 presenze all’HIT MANIA ARENA dell’Aqualand di …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi