Home | Universal | Tony Bennett & Lady Gaga, conquistano il primo posto della classifica USA
Tony Bennett & Lady Gaga
Tony Bennett & Lady Gaga

Tony Bennett & Lady Gaga, conquistano il primo posto della classifica USA

Tony Bennett & Lady Gaga con il loro album di collaborazioni jazz “Cheek To Cheek”, hanno ufficialmente conquistato il pubblico e la critica tanto da andare dritti dritti al 1mo posto della classifica americana degli album, la Billboard 200, e nella Top Ten – alla posizione n.6 – della classifica ufficiale italiana (un assaggio del successo lo si era avuto dalla classifica digitale di itunes la scorsa settimana dove l’album era entrato nella Top Ten di mezzo mondo, Italia compresa).
È la seconda volta per BENNETT (che a 88anni è l’artista più anziano ad aver ottenuto un 1mo posto) e la terza per LADY GAGA (prima con “Born This Way” nel 2011 e poi con “ARTPOP” nel 2013) in vetta alla classifica USA con un disco al debutto ma a sottolineare ancora di più il successo, CHEEK TO CHEEK è al 1mo posto non solo nella classifica generale USA ma anche in quella dei JAZZ ALBUMS e nella classifica TRADITIONAL JAZZ ALBUMS.

LADY GAGA e TONY BENNETT hanno presentato l’album alla stampa internazionale la scorsa settimana a Bruxelles in occasione di un incontro e un live show durante il quale i due artisti hanno spiegato come si sono trovati a collaborare insieme e come hanno scelto i brani che sono andati a comporre l’album (disponibile in versione standard e deluxe sia in fisico che in digitale).
Questa la tracklist della versione Standard: “Anything Goes”, “Cheek To Cheek”, “Nature Boy”, “I Can’t Give You Anything But Love”, “I Won’t Dance”, “Firefly”, “Lush Life”, “Sophisticated Lady”, “Let’s Face The Music & Dance”, “But Beautiful”, “It Don’t Mean A Thing (If It Ain’t Got That Swing)”.
Questa la versione deluxe: “Anything Goes”, “Cheek To Cheek”, “Don’t Wait Too Long”, “I Can’t Give You Anything But Love”, “Nature Boy”, “Goody Goody”, “Ev’ry Time We Say Goodbye”, “Firefly”, “I Won’t Dance”, “They All Laughed”, “Lush Life”, “Sophisticated Lady”, “Let’s Face The Music & Dance”, “But Beautiful”, “It Don’t Mean A Thing (If It Ain’t Got That Swing)”, “On A Clear Day (You Can See Forever)”, “The Lady Is A Tramp”.
Registrato a New York, la lavorazione del disco è durata circa 1 anno, tempo necessario per riunire in studio sia i due artisti principali sia i membri del quartetto di Bennett Mike Renzi, Gray Sargent, Harold Jones e Marshall Wood a cui si è aggiunto il pianista Tom Lanier. Il trombettista jazz Brian Newman, amico e collega di lungo corso di Lady Gaga appare nel disco insieme al suo quintetto jazz di New York.
Il disco vanta la presenza anche di jazzisti come Joe Lovano (sax tenore) e il flautista recentemente scomparso Paul Horn.
Tony Bennett e Lady Gaga si sono incontrati per la prima volta nel 2011 dopo che entrambi si erano esibiti sul palco del Robin Hood Foundation Gala a New York City.
In quella occasione Bennett chiese a Gaga di duettare con lui per “DUETS II”, disco che Bennett stava iniziando a registrare in quel periodo.
“The Lady is A Tramp” fu il risultato di quella impresa e da li nacquero le prime idee sulla possibilità di collaborare ad un progetto jazz.
Recentemente Bennett e Gaga hanno sorpreso gli studenti della Frank Sinatra School of the Arts a NY (scuola fondata da Tony Bennett) esibendosi insieme durante una lezione lo scorso giugno. Agli inizi di luglio Gaga ha raggiunto Bennett sul palco del Montreal Jazz Festival durante un concerto del crooner americano.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Lady Gaga
Lady Gaga
Lady Gaga
Lady Gaga
Lady Gaga
Lady Gaga
Lady Gaga

Guarda anche...

lady-gaga

VH1: programmazione speciale per la Festa della Donna

Giovedì 8 Marzo, VH1, il canale musicale di Viacom International Media Networks Italia visibile sul …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi