Home | In Attualità | Kailash Satyarthi, dedica il Nobel per la Pace ai bambini che vivono in schiavitu'
Kailash Satyarthi
Kailash Satyarthi

Kailash Satyarthi, dedica il Nobel per la Pace ai bambini che vivono in schiavitu'

L’attivista indiano per i diritti dei minori, Kailash Satyarthi, ha dedicato il Nobel per la Pace ai bambini che vivono in schiavitu’. “E’ un onore per tutti quei bambini che soffrono in schiavitu’, vittime del lavoro forzato e dei traffici”, ha dichiarato dall’India il 60enne attivista all’emittente Cnn-Ibn, poco dopo l’annuncio a Oslo del premio condiviso con la paladina pakistana della lotta per il diritto all’istruzione femminile Malala Yousafzay.

Il comitato di Oslo ha dunque deciso di premiare una coppia di attivisti, per la loro lotta a favore dei bambini e del loro diritto all’istruzione. “I bambini -si leggono nel comunicato che accompagna il Premio- devono poter andare a scuola e non essere sfruttati per denaro. Nei Paesi piu’ poveri del mondo, il 60 per cento della popolazione ha meno di 25 anni d’eta; ed e’ un prerequisito per lo sviluppo pacifico del mondo che i diritti dei bambini e dei giovani vengano rispettati. Nelle aree devastate dalla guerra, in particolare -si legge ancora nella motivazione- gli abusi sui bambini portano al perpetuarsi della violenza generazione dopo generazione.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi