Home | In Eventi | Facoltà di Economia di Latina un corso Antiriciclaggio
Facolta-di-Economia-di-Latina-

Facoltà di Economia di Latina un corso Antiriciclaggio

La Facoltà di Economia dell’Università “La Sapienza” di Latina si presenta con uno specialistico e pertinente incontro su temi di rilevante attualità. Il Corso di Alta Formazione sul complesso e attuale tema dell’Antiriciclaggio avrà luogo domani, venerdì 24 ottobre, nella Sede di Latina, alle ore 11.30, presso la Sala del Consiglio della Facoltà di Economia, in Viale XXIV Maggio n.7.
Nella circostanza, la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma «La Sapienza» presenterà agli studenti, ai professionisti ed alla stampa, il Corso in collaborazione con il Comando Generale della Guardia di Finanza, con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Latina, con la Fondazione Avvocatura Pontina «Michele Pierro», con Glocal University Network e con il contributo della Banca Popolare del Lazio. Nel calendario dei lavori, interverranno il Prof. Bernardino Quattrociocchi, Direttore del Corso, il Sen. Maurizio Calvi, già Vicepresidente della Commissione Antimafia, l’Avv. Giovanni Malinconio, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Latina, il Dott. Efrem Romagnoli, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Latina, il Col. Giovanni Reccia, Comandante Provinciale della sede di Latina della Guardia di Finanza, la Prof.ssa Pina Murè, Docente de “La Sapienza”, la Dott.ssa Liliana Montereale, Presidente del G.U.N.
Il Corso si inserisce nell’attuale dibattito giuridico sul tema “dell’autoriciclaggio” in discussione in questi giorni in Parlamento ed è finalizzato alla formazione di una figura professionale qualificata nella gestione ed applicazione del D. lgs. 21 novembre 2007, n. 231, emanato in attuazione delle direttive 2005/60/CE e 2006/70/CE.
Docenti provenienti dall’Università “La Sapienza” e da altre Università italiane si affiancheranno a docenti della Guardia di Finanza e della Magistratura con l’obiettivo di fornire ai discenti del Corso la “praticità” necessaria a riconoscere e contrastare i reati economici e finanziari.
L’attività didattica in questione si caratterizza per rappresentare una delle primissime iniziative formative in Italia sul tema dell’antiriciclaggio e dell’autoriciclaggio.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi