Home | Band | 'Amondawa', il disco d'esordio della band romana Blooming Iris
Blooming Iris
Blooming Iris

'Amondawa', il disco d'esordio della band romana Blooming Iris

Da giovedì 23 ottobre, è disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming il disco d’esordio della band romana BLOOMING IRIS “Amondawa”, composto da 10 brani facenti parte di un rock senza tempo che si sposa con sintetizzatori e campionamenti propri della musica elettronica. Le atmosfere intime, talvolta surreali e le ritmiche trascinanti si mischiano con una voce calda che si muove velocemente tra registri vocali differenti.

Il nome “Amondawa” deriva da un piccolissimo gruppo etnico del Brasile. Gli si deve il titolo dell’album perché questa popolazione non conosce il concetto di tempo e gli individui che ne fanno parte cambiano nome a seconda della fase della vita che stanno attraversando.

L’intento dell’album è quello di catapultare l’ascoltatore in una dimensione che, per l’appunto, non conosce il tempo, libera da ogni sorta di fardello che la vita di tutti i giorni comporta.
“Amondawa è una storia dipinta su dieci brani, che sale dalle radici – afferma la band – Ritmi, pulsazioni, atmosfere raccontano delle realtà che noi tutti abbiamo perduto o che non abbiamo mai avuto, come il tempo per la tribù degli “Amondawa””.

Il 30 ottobre la band presenterà il disco dal vivo al Lanificio 159 di Roma.

I Blooming Iris sono Nicolò Capozza (voce), Daniele Razzicchia (chitarra, synth), Guglielmo Sacco (basso), Andrea Orsini (chitarra) e nascono nell’autunno del 2010. Dopo due anni di lavoro pubblicano il loro primo EP “Field”: 5 brani rock graffianti che collocano subito la band come nuova interessantissima realtà rock della capitale.
Nel settembre del 2012 esce il videoclip ufficiale del primo singolo estratto “Li(f)e”. Durante la promozione di “Field” la band arriva a suonare sopra numerosi ed importanti palchi romani (Circolo degli Artisti, Traffic Live Club, Init) dividendo il palco con artisti come M+A, Sadside Project, About Wayne e gli inglesi Amusement Parks On Fire. Nel giugno del 2013 esce il videoclip del secondo singolo “Hello Wonderland!” che porta la prestigiosa firma de IL POLIMORFO e che si colloca al terzo posto tra i miglior video del 2013 nella classifica Cheap Sound (cheap-sound.com). Il nuovo singolo “Woodlack” preannuncia una crescita dal punto di vista musicale che la band vive e concretizza col secondo disco “Amondawa” che esce il 23 ottobre 2014. L’anima prettamente rock è fiancheggiata ora dall’utilizzo dell’elettronica e da alcuni slanci folk in un disco che trova la sua forza nella sezione ritmica e nelle aperture sognanti e disincantate.

 

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

Blooming Iris

Blooming Iris: l’intervista per ‘Amondawa’,il disco d’esordio della band romana

‘Amondawa’ è il disco d’esordio della band romana Blooming Iris, composto da 10 brani facenti …

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi