Home | Cinema | 'Il giovane favoloso' di Mario Martone supera i 3 milioni
Il giovane favoloso di Mario Martone
Il giovane favoloso di Mario Martone

'Il giovane favoloso' di Mario Martone supera i 3 milioni

Alle prime due settimane di programmazione Il giovane favoloso, lavoro su Giacomo Leopardi di Mario Martone interpretato da Elio Germano, è il film italiano più visto della stagione cinematografica in corso, superando la soglia dei 3 milioni di euro (€ 3.154.254) e del mezzo milione di spettatori (532.279).

Leopardi è un bambino prodigio che cresce sotto lo sguardo implacabile del padre, in una casa che è una biblioteca. La mente di Giacomo spazia, ma la casa è una prigione: legge di tutto, ma l’universo è fuori. In Europa il mondo cambia, scoppiano le rivoluzioni e Giacomo cerca disperatamente contatti con l’esterno. A 24 anni lascia finalmente Recanati. L’alta società Italiana gli apre le porte ma il nostro ribelle non si adatta.

ATTORI: Elio Germano, Isabella Ragonese, Michele Riondino, Massimo Popolizio, Edoardo Natoli, Anna Mouglalis, Valerio Binasco, Paolo Graziosi.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Elio Germano
Elio Germano
Elio Germano
Elio Germano

Guarda anche...

Emilio Stella e Assalti Frontali con le Bestierare di Elio Germano live a Parco Schuster

Saranno Emilio Stella e Assalti Frontali con le Bestierare di Elio Germano rispettivamente l’8 e …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi