Home | Eventi | La fusion mediterranea di James Senese & Napoli Centrale al Rising Love
James Senese
James Senese

La fusion mediterranea di James Senese & Napoli Centrale al Rising Love

James Senese & Napoli Centrale sono un gruppo che ha saputo operare una vera fusione, creando un suono rispettoso della tradizione popolare, ma aperto ad ogni forma di arricchimento strutturale, in grado di rendere il linguaggio proposto, universalmente fruibile.
Nell’ultimo cd “E’ Fernut’ ‘O Tiempo” il filo conduttore sono le note calde e vitali del sassofono di James, figlio afro-partenopeo di una Napoli dalle espressività contaminate, cariche di anima e sofferenze, volti e parole. Il dialetto di sempre e una svolta romantico nostalgica che sviscera i sentimenti in profondità, sinceramente, senza ipocrisie o maschere. Del resto, Senese riassume così il suo approccio alla musica: “Sono nato nero e sono nato nel quartiere Miano, suono il sax tenore e soprano, lo suono a metà strada tra Napoli e il Bronx, studio Coltrane, dalla mattina alla sera, sono innamorato di Miles Davis, dei Weather Report e in più ho sempre creato istintivamente, cercando di trovare un mio personale linguaggio, non copiando mai nessuno. Il mio sax porta le cicatrici della gioia e del dolore della vita”.
Americano e napoletano al tempo, con il suo sax ha dato l’anima ad un indimenticabile contagio, quello tra il jazz d’oltreoceano e la tradizione storica napoletana e fondatore negli Anni ’70 di un movimento che ha rivoluzionato lo scenario musicale, il neapolitan power, una concezione improntata da rock, blues, funk e jazz che trasportava nuove sonorità, dissociandosi completamente dal neomelodico e andando a ricercare gli influssi mediterranei ed afro-americani, riformandoli e svecchiandoli, creando quello stile che di li in poi sarebbe passato alla storia. Tra le sue collaborazioni più celebri Pino Daniele (con cui sarà nuovamente in tour da dicembre), Lucio Dalla, Tullio De Piscopo, Tony Esposito, Daniele Silvestri, Enzo Gragnaniello, Raiz e molti altri. La formazione sul palco: James Senese lead vox tenor EWI synt, sax, soprano; Fredy Malfi batteria e cori; Gigi De Rienzo basso e Ernesto Vitolo tastiere. In apertura Antonio Lagone e i Duzdek. Prima dei concerti (ore 18) un simposio con il Patrocinio di Roma Capitale Municipio Roma VIII e relative dimostrazioni e dibattiti sulla raccolta differenziata e il riciclo per ottenere nuova energia e risparmio, il titolo è pertanto “Verso rifiuti zero – Da scarti a risorse – Riflessioni, informazioni e considerazioni sulla nuova raccolta differenziata”. Dalle 18 alle 21 ingresso euro 8 per tutti, dalle 19 aperitivo buffet libero servito al bancone. Dalle 21 in poi ingresso Euro 12, ingresso ridotto in lista o per i possessori della tessera Arci 2014 Euro 10.

Sabato 8 novembre
Ore 22
Rising Love
Via delle Conce, 14 – Roma

Iscriviti alla Newsletter (16376)

 

 

Guarda anche...

Jovanotti-Eros-Senese domani sulla Jova Tv lo speciale per Pino Daniele

Martedì 26 luglio, dalle ore 12 in full HD, lo streaming gratuito dello special con …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi