Home | Tempo d'Europa | Sede unica PE, Comi e Toti: Renzi prenda iniziativa per revisione trattati
Matteo Renzi
Matteo Renzi

Sede unica PE, Comi e Toti: Renzi prenda iniziativa per revisione trattati

Strasburgo, 8 novembre 2014. “Il Parlamento europeo ha ancora una volta votato a stragrande maggioranza a favore di una sede unica. I governi non possono continuare a ignorare la volontà forte dell’Istituzione che rappresenta 500 milioni di europei”. Lo hanno dichiarato Lara Comi e Giovanni Toti, europarlamentari di Forza Italia, gruppo PPE, a margine del voto con il quale l’Assemblea di Strasburgo si è espressa per una sede unica del Parlamento.

“Per eliminare la doppia sede Bruxelles/Strasburgo serve una modifica dei Trattati che solo i governi all’unanimità possono decidere. Renzi, come presidente di turno del Consiglio europeo, prenda l’iniziativa e proponga questa modifica che darebbe al PE una sede unica e che permetterebbe di risparmiare circa 200 milioni di euro l’anno”.

“Renzi si faccia promotore di una spending review anche a livello europeo e contribuisca a ridurre gli sprechi di risorse che potrebbero invece andare a rafforzare crescita e sviluppo”, hanno concluso gli eurodeputati.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

paolo-gentiloni

Paolo Gentiloni al Quirinale per ricevere l’incarico

Pioggia di critiche e dissenso da parte delle opposizioni dopo la convocazione di Paolo Gentiloni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi