Home | Artisti | Mick Jagger: fuga di notizie mediche riservate
Mick Jagger
Mick Jagger

Mick Jagger: fuga di notizie mediche riservate

Mick Jagger si dice “profondamente sconvolto” per la fuga di informazioni mediche riservate sul suo conto. Nei giorni scorsi, infatti, la stampa inglese ha rivelato che il cantante dei Rolling Stones soffre di “disturbo da stress post traumatico acuto”.

Un particolare emerso nel corso di una battaglia legale, ingaggiata dalla band contro una compagnia di assicurazione che si rifiutava di pagare 12 milioni di dollari (7,9 milioni di euro) agli Stones per i concerti cancellati in Australia e Nuova Zelanda, in seguito alla scomparsa della compagna di Jagger, L’Wren Scott, suicidatasi lo scorso marzo.

La band, secondo quanto riferisce il sito della Bbc, ha risolto venerdì la disputa con l’assicurazione, ma ha espresso preoccupazione per la divulgazione delle informazioni private sulla salute di Jagger. “Siamo profondamente sconvolti dal fatto che le informazioni riservate sulle condizioni di salute dei membri della band, dei loro familiari e delle persone care -ha dichiarato un portavoce di Jagger- siano divenute di pubblico dominio dopo essere state depositate presso un Tribunale americano. Una divulgazione fatta all’oscuro della band e dei suoi avvocati”.

Il portavoce del cantante inoltre ha annunciato che gli Stones hanno risolto la disputa legale con l’assicurazione, con la quale la band aveva sottoscritto una polizza che copriva i costi di spettacoli o eventi cancellati in caso dei membri della band o di loro familiari.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

The Rolling Stone
The Rolling Stone
The Rolling Stone
The Rolling Stone

Guarda anche...

Rolling Stones

VH1: sabato 23 settembre una programmazione speciale dedicata ai Rolling Stones

VH1, il canale musicale di Viacom International Media Networks Italia visibile sul canale 67 del …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi