Home | Tour 2014 | Cher interrompe il tour in Usa
Cher
Cher

Cher interrompe il tour in Usa

Cher ha cancellato le 29 restanti date del suo tour “Dressed to Kill”, in programma tra Stati uniti e Canada, su consiglio del suo medico. Lo riporta il sito della Bbc che rivela che la cantante è affetta da una infezione virale dalla quale non riesce a liberarsi.

Cher si era esibita nei mesi scorsi in ben 49 concerti sold out, prima di essere costretta a fermarsi. L’artista ha cancellato il tour dopo che il medico le ha suggerito un periodo di riposo per riprendersi. In una dichiarazione, riporta il sito della Bbc, ha dichiarato di essere “devastata”. “Non mi era mai successo niente del genere”, si è lamentata l’interprete di “Dark Lady”.

“Spero davvero che potremo tornare il prossimo anno per finire quello che abbiamo cominciato”, ha aggiunto la star 68enne. Un totale di 29 date sono state cancellate, incluse quelle di New York, Boston, Chicago e Toronto. Cher era tornata sui palchi in marzo con il suo “D2K”, ed aveva fatto una pausa (prevista nel suo programma) in luglio.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Cher
Cher
Cher
Cher

Guarda anche...

Cher

Cher. Il 28 settembre esce il disco “Dancing Queen”

Cher pubblica l’album Dancing Queen, una raccolta dei più grandi successi degli Abba, in uscita …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi