Home | Cinema | Periodo fortunato per il cinema negli Usa
Scarlett Johansson in Lucy di Luc Besson
Scarlett Johansson in Lucy di Luc Besson

Periodo fortunato per il cinema negli Usa

I costi per la realizzazione di un film sono sempre più alti ma gli incassi premiano spesso il coraggio, è il caso di “Interstellar” di Christopher Nolan costato 165 milioni di dollari con un incasso complessivo nel mondo di 453 milioni di dollari (122 solo negli Usa).
Ha già incassato in pochi giorni di programmazione 285 milioni di dollari “Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1” (costato 125), 328 milioni di dollari (costo 61) per “L’amore bugiardo – Gone Girl” (“Gone girl”) di David Fincher (da noi in sala dal 18 dicembre).

Sono molti i film che hanno rischiato portando a casa incassi sopra ogni previsione: 770 milioni di dollari (costo 170) per “Guardiani della Galassia” di James Gunn, 708 milioni di dollari (costo 170) per “Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie” di Matt Reeves, 618 milioni di dollari (costo 145) per “Dragon Trainer 2” di Dean DeBlois, 524 milioni di dollari (costo 160) per “Godzilla” di Gareth Edwards, 477 milioni di dollari (costo 125) per “Tartarughe Ninja” di Jonathan Liebesman, 458 milioni di dollari (costo 40) per “Lucy” di Luc Besson, 333 milioni di dollari (costo 34) per “The Maze Runner” di Wes Ball, 243 milioni di dollari (costo 100) per “Hercules” di Brett Ratner, 212 milioni di dollari (costo 70) per “Dracula Untold” di Gary Shore, 190 milioni di dollari (costo 55) per “The Equalizer” di Antoine Fuqua, 153 milioni di dollari (costo 61) per “Fury” di David Ayer con Brad Pitt (da noi in sala dal 29 gennaio), 67 milioni di dollari (costo 5) per l’horror “Ouija” di Stiles White (da noi in sala l’8 gennaio) e ben 252 milioni di dollari (costo 6.5) per “Annabelle” John R. Leonetti,43 milioni di dollari (costo 4) per “Boyhood” di Richard Linklater.

Non è invece decollato “The Judge” costato 50 milioni di dollari con un incasso nel mondo di appena 74 (solo 45 negli Usa), 52 milioni di dollari (costo 36) per “L’incredibile storia di Winter il delfino 2” di Charles Martin Smith, 71 milioni di dollari (costo 65) per “I, Frankenstein” di Stuart Beattie ed incassi per ora sotto le aspettative per il nuovo film della Disney “Big Hero 6” di Don Hall e Chris Williams costato 165 milioni di dollari con un incasso di 187 (negli Usa 137) che sicuramente incasserà molto negli altri paesi dove deve ancora uscire, Italia compresa (il film uscirà da noi il 18 dicembre).

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Scarlett Johansson
Scarlett Johansson
Scarlett Johansson
Scarlett Johansson
Scarlett Johansson

Guarda anche...

Scarlett Johansson apre un negozio di pop corn a Parigi

Scarlett Johansson è pronta a lanciarsi in una nuova e insolita avventura. Infatti, l’attrice americana …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi