Home | Firenze | Subsonica in concerto al Mandela Forum di Firenze
Subsonica
Subsonica

Subsonica in concerto al Mandela Forum di Firenze

Ottime notizie dalla galassia Subsonica. Il nuovo album “Una nave in una foresta” ha conquistato il Disco d’Oro nel giro di poche settimane: un successo annunciato dai pre-order su iTunes e confermato dalle prime posizioni classifica. L’altra buona notizia? E’ partito – manco a dirlo, con un sold-out – ”In una foresta tour”, show ad altissimo contenuto tecnologico come mai si era visto prima in Italia.

E tra le tappe non poteva mancare Firenze. Appuntamento venerdì 28 novembre al Mandela Forum (ore 21.00).

I Subsonica stupiscono ancora con un concerto immersivo che vede il pubblico protagonista attraverso i social network e un’innovativa, indomabile, tecnologia.

Per la durata di “In una foresta tour” tutti sono invitati a narrare la loro “domenica”attraverso immagini in movimento – GIF – con la funzionalità “Azione” di Google+.

Pubblicando le GIF con l’hashtag #GIFdidomenica su Google+, gli utenti avranno così la possibilità di essere selezionati dai Subsonica e assistere al live da una posizione privilegiata grazie al pass fotografico che verrà fornito ai 10 autori delle creazioni più belle.

Non solo, le migliori GIF selezionate dalla band, saranno poi “indossate” dagli stessi Subsonica, grazie all’innovativa tecnologia “wearable”: per la prima volta in Italia la band utilizzano un dispositivo tecnologico “indossabile” che permette di riprodurre le immagini a tempo di musica, portando così la creatività del pubblico sul palco.

CuteCircuit (brand internazionale leader nell’abbigliamento tecnologico con sede a Londra) ha scelto i Subsonica per le sue nuove “giacche futuristiche”.

Uno show altamente tecnologico e sostenuto da grandissime canzoni, per la band che è riuscita sempre a sperimentare, coinvolgendo un pubblico in costante crescita. Una produzione di altissimo livello che però non viene meno a un principio del mondo Subsonica, quello del prezzo del biglietto contenuto (25 euro + prevendita), affinché tutti possano entrare nella “discoteca labirinto”.

Nel rispetto e nella tutela dell’ambiente, lo spettacolo si avvale esclusivamente di luci LED, eliminando del tutto le sorgenti a incandescenza. Un concept che utilizza grandi superfici luminose in movimento – GSLIM – emozionando il pubblico attraverso la potenza della luce che avvolge gli artisti dall’alto e dal basso.

Le storie di “Una nave in una foresta” sono quelle di persone che combattono, sperano, pregano, attendono un cambiamento, sfidano il precipizio, facendo affidamento sulle proprie risorse. E’ una lettura individuale ma non individualista, del presente.

Una lettura accompagnata da pulsazioni profonde, da suoni avvolgenti che oscillano tra il fascino della penombra e la luce piena. Versione evoluta di quel mix di elettronica, dub, dance e rock che è l’impronta della band torinese.

E alla fine l’album confluisce nell’ultimo sogno, quello di fronte al quale non possiamo permetterci di fuggire: la salvaguardia del nostro ambiente naturale. Nel timore che senza la condivisione di questo sogno collettivo, nemmeno la nostra “casa” potrà sopravvivere.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Subsonica
Subsonica
Subsonica
Subsonica
Subsonica
Subsonica
Subsonica
Subsonica

Guarda anche...

Subsonica

Subsonica: a febbraio nuovo tour nei palazzetti

Da sabato 9 febbraio i Subsonica saranno protagonisti di un nuovo tour nei palazzetti di …

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi