Home | Eventi | Si chiude il TrentinoInJazz 2014: Osso Mastrosso e Carcagnosso
TrentinoInJazz 2014
TrentinoInJazz 2014

Si chiude il TrentinoInJazz 2014: Osso Mastrosso e Carcagnosso

Sabato 6 dicembre al MART di Rovereto si chiude l’edizione 2014 di TrentinoInJazz, la rassegna inaugurata lo scorso luglio e giunta a conclusione dopo un’estate e un autunno fitti di concerti, legati a una visione non convenzionale – e soprattutto di qualità – del jazz. Il 6 l’appuntamento di chiusura è lo spettacolo Osso, Mastrosso e Carcagnosso – una favola musicale sulle Mafie, musicato da Emilio Galante su testo di Antonia Sorce e illustrazioni di Enzo Patti.

Osso, Mastrosso e Carcagnosso nasce dalla suggestione per il libro omonimo e usa le immagini in movimento di Patti per accompagnare il racconto scenico-musicale: la storia mitica di tre cavalieri che lasciano la Spagna, approdano a Favignana e da lì ripartono per dare origine a Mafia, ‘Ndrangheta e Camorra. La vicenda è assegnata alla voce di Paride Benassai e a voci recitanti preregistrate (in italiano e siciliano sottotitolato), della musica si occupa Sonata Islands in formazione trio con Emilio Galante (flauto), Simone Zanchini (fisarmonica) e Andrea Dulbecco (vibrafono). L’origine leggendaria delle Mafie diventa così una sorta di favola per bambini ambientata tra musica colta e jazz.

E’ una grande soddisfazione per Emilio Galante, direttore artistico della sezione autunnale del festival: “Il 2014 per TrentinoInJazz è stato all’insegna di grande creatività nella realizzazione di nuovi progetti che hanno esplorato strade poco battute come quella del rapporto fra musica e parola recitata, di teatro musicale jaz, che ha segnato la parte autunnale. Grande successo al MART (che per la prima volta ci ha ospitato) della presentazione del nuovo cd di Sonata Islands, Canti Alpini: ci aspettiamo anche per l’ultima serata una presenza significativa e soddisfatta”.

La raggiunta unitarietà (vari programmi raggruppati sotto un’unica egida, a differenza delle separazioni passate in Sonata Islands, NonSole Jazz, Valsugana Jazz Tour e Lagarina Jazz), il cartellone ricco e consistente, le diverse espressioni del jazz contemporaneo, gli artisti di qualità e le location affascinanti sono stati il segreto di questa avvincente edizione 2014, che ha visto adoperarsi anche capaci mediapartner come Jazzit, Jazzitalia e SenzaBarCode. Ci vediamo all’edizione 2015!

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

TrentinoInJazz 2014

Estate e autunno ‘battendo nuove vie’: TrentinoInJazz 2014

Venerdì 11 luglio 2014 parte in grande stile la nuova edizione del TrentinoInJazz, rassegna tra …

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi