Home | in Politica | Beppe Grillo: 'Renzi smetta di scherzare col fuoco'
Beppe Grillo
Beppe Grillo

Beppe Grillo: 'Renzi smetta di scherzare col fuoco'

“Arriverà la troika? Forse entro la primavera. Di certo questo governo non sta più in piedi. Basta un soffio di vento per farlo cadere”. Sono le previsioni che Beppe Grillo affida ad un post pubblicato sul suo blog. “Renzi dovrebbe smettere di scherzare col fuoco. La sostenibilità del nostro debito pubblico ha ormai superato il punto di non ritorno per una lunga serie di motivi”, scrive.

“Dopo la nostra retrocessione a BBB- sembra che non sia successo nulla”, osserva il leader M5s, ma “se nessuno comprerà più i nostri titoli, 400 miliardi nel 2015, il bilancio dello Stato crollerà e arriverà il default, e se nella migliore delle ipotesi li comprerà ancora, dovremo riconoscergli degli interessi molto alti per incentivarlo, interessi che creeranno altro debito e stritoleranno il bilancio dello Stato con nuove tasse a iniziare dall’innalzamento dell’Iva. I numeri parlano da soli, mentre il Governo quando parla ci prende in giro”.

“Siamo nelle mani di Draghi: se riuscirà a forzare la mano e ad imporre entro la prima metà del prossimo anno un QE (Quantitative Easing) sui titoli pubblici riuscirà a spostare l’orologio del fallimento dell’Italia in avanti di qualche tempo. In caso contrario il 2015 sarà ricordato come l’anno dell’uscita dall’Euro o del default”, avverte Grillo.

Iscriviti alla Newsletter (16376)

 

Guarda anche...

paolo-gentiloni

Paolo Gentiloni al Quirinale per ricevere l’incarico

Pioggia di critiche e dissenso da parte delle opposizioni dopo la convocazione di Paolo Gentiloni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi