Home | Teatro | Pier Paolo Pasolini al Teatro Studio Uno di Roma  
Teatro Studio Uno di Roma
Teatro Studio Uno di Roma

Pier Paolo Pasolini al Teatro Studio Uno di Roma  

Al Teatro Studio Uno di Roma, lo spettacolo “Non per vantarmi ma avevo capito tutto… Un uomo avanti” di Massimo Mirani e Daria Veronese con Massimo Mirani, disegno luci, musiche e video  di Massimo Sugoni, regia di Daria Veronese.
In scena, al Teatro Studio Uno di  Roma, dal 18 al 21 dicembre prossimo, “Non per vantarmi ma avevo capito tutto…un uomo avanti”, emozionante e sincero omaggio a Pier Paolo Pasolini di Massimo Mirani e Daria Veronese, spettacolo semifinalista al Roma Fringe Festival 2014.
Nell’evento teatrale, Massimo Mirani presenta un monologo su Pier Paolo Pasolini, scrittore, poeta, regista, intellettuale straordinario e controverso. Viene ripercorsa la storia dello scrittore friulano, partendo dalla morte e rievocando così personaggi, voci, dialetti, musiche, ma anche gli affetti, la sessualità, il cinema e la politica. Al centro la grande poesia dell’autore, ora privata, ora pubblica e politica, ora serena ora tragica, ora affilata ora carezzevole, ora pudica ora sfrontata e scandalosa.

A quasi quarant’anni dalla sua scomparsa, questo spettacolo esalta e sottolinea  con estrema semplicità e chiarezza le mille facce di uno degli artisti più discussi amati e odiati del nostro tempo riuscendo a mettere in luce il suo pungente sguardo visionario e profetico. La biografia dell’artista si completa si confonde con l’analisi di un periodo storico delicato e complesso, argomenti scomodi e poco convenzionali che in questa messa in scena vengono raccontati con coraggio, offrendo un nuovo e interessante punto di vista per comprendere un artista e “un uomo avanti”.
Lo spettacolo è previsto nel Teatro di Torpignattara, in via Carlo della Rocca, 6, giov – sab ore 21.00, dom. ore 18.00.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

Augenblick-lstante-del-possibile

“Augenblick – L’istante del possibile” al Teatro Studio Uno di Roma

Dopo il successo dello spettacolo “La Fleur: il fiore proibito” della scorsa stagione, Riccardo Brunetti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi