Home | Eventi | Roma saluta il 2015 con concerti fino a tarda notte e fuochi d’artificio
Capodanno 2015
Capodanno 2015

Roma saluta il 2015 con concerti fino a tarda notte e fuochi d’artificio

La notte del 31 dicembre 2014, la città di Roma ha accolto il nuovo anno con concerti, danze open air e spettacoli. Dai Fori Imperiali al Circo Massimo la musica è stata la ‘regina’ della serata accontentando tutti i gusti. Presente in strada anche il sindaco Ignazio Marino che ha affermato: “Sono felice di avere artisti della statura dei Subsonica, è il modo più bello per concludere l’anno e iniziare quello nuovo guardando la luce in fondo al tunnel”.

L’iniziativa gratuita, è stata promossa da Roma Capitale in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma, e organizzato da Zètema Progetto Cultura.

Il compito di aprire la maratona musicale al Circo Massimo è spettata alle 21.30, agli Spiritual Front, celebre nome della scena alternative italiana, seguiti dall’esibizione della coppia di rapper Gemitaiz & Madman, giovani emergenti sulla scena hip hop italiana.

Di seguito, il concerto è proseguito con la musica di Mannarino, che ha accompagnato gli spettatori fino alla mezzanotte. La musica si è interrotta giusto il tempo per il countdown e il brindisi al nuovo anno insieme agli artisti e al sindaco di Roma.
Allo scoccare della mezzanotte, uno spettacolo pirotecnico con fuochi d’artificio ha accolto il 2015!

Ancora musica dal vivo, dopo la mezzanotte arriva il momento della storica band torinese dei Subsonica. La lunga e fredda notte romana di San Silvestro, si è conclusa con il dj Set di Daddy G ovvero Grantley ‘Grant’ Marshall, membro fondatore dei Massive Attack.

Ma il Capodanno organizzato da Roma Capitale ha coinvolto anche via dei Fori Imperiali con il Swing Circus Vintage Party, un viaggio musicale nel tempo tra gli anni ’30 e gli anni ’60, creato dal collettivo di Swing Circus. Il gruppo romano per una notte ha trasformato via dei Fori in una ‘swing street’, sulla falsariga della Cinquantaduesima strada di New York.
Invece, alle 22.00 l’Orchestra di Massimo Nunzi è salita sul palco dell’Altare della Patria eseguendo grandi classici dello swing fino al rhythm & blues, al soul, al funky e al rock’n’roll, accompagnati dalle danze della Compagnia Opificio in Movimento.

Tanti gli eventi che la Capitale ha ospitato nella notte del 31 dicembre. Insomma, una grande festa per tutti, nel cuore della città eterna.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Alessandro Mannarino
Alessandro Mannarino
Alessandro Mannarino
Alessandro Mannarino
Alessandro Mannarino
Alessandro Mannarino
Alessandro Mannarino
Alessandro Mannarino
Subsonica
Subsonica
Subsonica
Subsonica
Subsonica

Guarda anche...

Subsonica

Subsonica: a febbraio nuovo tour nei palazzetti

Da sabato 9 febbraio i Subsonica saranno protagonisti di un nuovo tour nei palazzetti di …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi