Home | Eventi | Anselmo e Greta dal 17 al 25 gennaio al Teatro Vascello di Roma
Anselmo e Greta
Anselmo e Greta

Anselmo e Greta dal 17 al 25 gennaio al Teatro Vascello di Roma

Andrà in scena dal 17 al 25 gennaio presso il Teatro Vascello di Roma, lo spettacolo per bambini: Anselmo e Greta.

Regia Andrea de Magistris
con Ilaria Bevere/ Concetto Calafiore/ Filippo Lilli/ Dalila Rosa/ Francesco Turbanti/ Marta Vitalini
aiuto regia Giovanna Vicari
assistente alla regia Valentina Vaccarini
scritto con Daniela Mitta
regia video Germano Boldorini
luci Paride Donatelli
scene e costumi Dynamis Teatro

La fiaba di Hansel e Gretel è un pretesto per raccontare un’ipotesi altra, un mondo capovolto. In scena gli attori si dichiarano come tali, ancora non personaggi, pronti ad interpretare la storia e a rovesciarla.

“Anselmo e Greta” si struttura come fiaba dell’inconscio, dove non ci sono i cattivi tradizionali così come i buoni, dove tutto è contaminato. Il racconto è attraversato da parossistiche condizioni familiari, i protagonisti indossano i vestiti della festa intrappolati nelle dinamiche quotidiane sistematiche e ripetitive.
Intravediamo i loro condizionamenti, le rabbie, le timidezze, le paure laddove gli adulti sono sempre più marginali, piano piano assenti. Poi la perdita nel bosco, un bosco ideale, di paure, di isolamento, di ricongiungimenti e di abbandoni, nel buio suoni di un’eco lontana, spicchi di luce da una discarica. È qui che si intravede, per Anselmo e sua sorella Greta, una nuova possibilità, la loro emancipazione, attraverso un incontro sorprendente… venite a scoprirlo !

Età: DAI 6 ANNI AI 99 ANNI
Genere: teatro ragazzi / per tutta la famiglia
Tecnica: attori e musica suonata dal vivo
INOLTRE DYNAMIS / TSI LA FABBRICA DELL’ATTORE presenta ISOLA DEL MAI/ Gioco laboratorio per bambini
Tutti i mercoledì 17:00/18:30
Teatro Vascello
Dynamis propone un laboratorio teatrale in cui esplorare “L’isola del Mai”, un luogo dove ogni bambino può giocare a sperimentare e creare personaggi storie e mondi nuovi, mai visti e pensati. “L’isola del mai”, archetipo del mondo fantastico per tutti i bambini, diventa pretesto per esplorare e indagare la propria fantasia.
L’ultima tappa del percorso è uno spettacolo concepito come momento di verifica, in cui i bambini raccontano, attraverso i diversi strumenti espressivi scoperti durante il laboratorio, la loro “Isola del Mai”.
“L’isola del Mai” è un laboratorio aperto su creatività, espressività e gioco collettivo.

REGOLE DEL GIOCO
Scopo del gioco
Esplorare l’isola del Mai, la città e la fantasia di ogni giocatore
Chi può giocare
Da 1 a 100 giocatori organizzati in squadre esplorative
Spirito del gioco
occorre avere un spirito avventuroso e una spiccata apertura al fantastico per esplorare l’isola del mai
Svolgimento
Ogni squadra di esploratori si muove lungo il percorso. Supera le prove si mette in gioco, esplora, gioca con la fantasia compie nuovi incontri, si diverte, viaggia, abita nuovi spazi, si confronta, disegna, salta, fa capriole

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

Lucilla Galeazzi e Maria Rosaria Omaggio.

“Il fronte delle donne” arriva in prima nazionale al Teatro Vascello di Roma

Senza il loro lavoro, il Paese di sarebbe fermato. Eppure il loro ruolo è sbiadito, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi