Home | Sony Music | Sia conquista il triplo Disco di Platino per 'Chandelier'
Sia
Sia

Sia conquista il triplo Disco di Platino per 'Chandelier'

SIA, cantautrice australiana divenuta un fenomeno globale con al suo attivo 4 nomination ai prossimi Grammy Awards, ha conseguito in Italia la certificazione del triplo Disco di Platino per il suo singolo Chandelier. Il brano ha conquistato il n. 1 della classifica dei singoli di iTunes in oltre 31 paesi, il primo posto della Top Viral Chart di Spotify ed è stato accompagnato da un incredibile video che ha avuto un fortissimo impatto in rete, diretto da SIA e Daniel Askill, visto 470milioni di volte. Un vero e proprio trionfo.

SIA è una delle più grandi autrici pop dei nostri tempi, un’artista eclettica che riesce sempre a stupire, anche nella scelta dei suoi video. In Elastic Heart, secondo singolo estratto da 1000 Forms of Fear, di cui è nuovamente regista con Daniel Askill, in sole due settimane ha totalizzato più di 60milioni di visualizzazioni su YouTube. Ancora una volta la protagonista è la ballerina e attrice statunitense Maddie Ziegler, insieme all’attore Shia LaBeouf.

Questi due straordinari singoli sono tratti dall’ultimo album di SIA, pubblicato in versione fisica il 23 settembre 2014 e intitolato 1000 Forms Of Fear, che ha conquistato in America il 1°posto della classifica di Billboard e raggiunto la vetta di quella degli album di iTunes in 47 paesi, tra cui USA, Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna.

SIA ha firmato numerosi successi nel corso degli ultimi anni. Solo nel 2013 ha scritto brani per icone del pop come Rihanna, Katy Perry, Britney Spears, Beyoncé e Celine Dion. Ha inoltre lavorato con Kylie Minogue e Angel Haze e ha prestato la voce a hit come Titanium di David Guetta, Beautiful Pain di Eminem e Wild Ones di Flo Rida.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Sia
Sia
Sia
Sia

Guarda anche...

Sia: il nuovo singolo conquista il settimo disco di platino in Italia

“Cheap Thrills”, il singolo di Sia incluso nell’album “This is Acting”, dopo aver scalato le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi