Home | Tempo d'Europa | Greta e Vanessa, Lara Comi: UE proibisca pagamento riscatto ostaggi
Vanessa Marzullo e Greta Ramelli
Vanessa Marzullo e Greta Ramelli

Greta e Vanessa, Lara Comi: UE proibisca pagamento riscatto ostaggi

Bruxelles, 28 gennaio 2015. “La liberazione delle due giovani cooperanti italiane deve essere l’occasione per uno scatto in avanti nella legislazione europea. E’ inutile continuare a rivangare il passato, guardiamo avanti e troviamo soluzioni efficaci. A questo scopo, come europarlamentare, ho presentato un’interrogazione per introdurre norme europee specifiche in materia di proibizione del pagamento del riscatto per la liberazione degli ostaggi”. Lo ha dichiarato Lara Comi, europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente del gruppo PPE.

“La presa degli ostaggi è proibita dal diritto internazionale umanitario, ma nulla è previsto per vietare il pagamento del riscatto, che rischia di costituire una fonte di finanziamento dei gruppi terroristici e di accrescere la probabilità che altre persone vengano rapite, facendo così scattare un circolo vizioso”.

“Il Consiglio, nelle sue conclusioni del 23 giugno 2014, si era espresso dichiarando di respingere ‘in modo inequivocabile il pagamento di riscatti e concessioni politiche ai terroristi’. Nonostante ciò, la decisione di pagare o meno il riscatto rimane in capo a ciascun governo, non sempre condivisa da altri Paesi. Ho quindi domandato all’Alto Rappresentante se non ritenga opportuno adottare una linea condivisa a livello europeo contro il pagamento del riscatto e quali misure e azioni concrete intenda adottare sulla base di quanto dichiarato nelle conclusioni del Consiglio dello scorso giugno. Inoltre ho chiesto di proporre in sede di Nazioni Unite un Protocollo aggiuntivo alla Convenzione del 1979 contro la presa d’ostaggi, che disciplini in modo chiaro ed esaustivo la proibizione del pagamento del riscatto”, ha concluso l’eurodeputata.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Guarda anche...

lara-comi

Lara Comi: “Da Europa prova di coraggio e dignità per unica strategia di difesa comune”

“Oggi il Parlamento Europeo ha finalmente dato prova di coraggio e di dignità, chiedendo una …

2 commenti

  1. Se ne vada in America o Inghilterra se le piaccioni gli stati che abbandonano i propri cittadini. Tutti i Paesi europei hanno sempre pagato i riscatti: è seccante, ma almeno salva la vita dei propri cittadini. (E non fomenta altri rapimenti, perché cittadini inglesi ed americani continuano ad essere rapiti, benché sia arcinoto che da parte dei loro governi non si paghino riscatti). La sua inziativa, com’è giusto che sia, fallirà miseramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi