Home | Festival | Sanremo 2015, la terza serata minuto per minuto
Sanremo 2015
Sanremo 2015

Sanremo 2015, la terza serata minuto per minuto

Abbiamo seguito con voi la terza serata del Festival di Sanremo, dedicata alle cover. I 20 Campioni in gara si sono esibiti sulle note di grandi successi della musica italiana. Il miglior interprete della serata è stato ……..Continua la gara delle Nuove Proposte.
Non sono mancati i grandi ospiti musicali come gli Spandau Ballet, la band simbolo degli anni ’80.

Ecco che cosa è accaduto minuto per minuto…

20.46 Inizio senza preamboli si parte subito,ecco i primi due sfidanti tra le Nuove Proposte:Giovanni Caccamo e Serena Brancale.

20.49 Giovanni Caccamo, il nuovo talento di Sugar in gara con il brano ‘Ritornerò da te’. Il brano è anche il primo singolo estratto dall’album di esordio di Giovanni, ‘Qui per te’, in uscita oggi. Di seguito Serena Brancale con ‘Galleggiare’.

21.00 Arriva il verdetto del televoto: passa Giovanni Caccamo con il 68%. Fuori Serena Brancale.

21.02 Subito dopo, tocca alla seconda coppia di Nuove Proposte: Amara e Rakele.

21.05 Amara canta ‘Credo’. Il brano fa parte dell’album d’esordio ‘Donna Libera’.Di seguito Rakele con il brano ‘Io non lo so cos’è l’amore’. Passa il turno: Amara con il 58%.

21.27 Dopo le Nuove Proposte e l’esibizione di Federico Paciotti in una scenografica reinterpretazione tra rock e opera arriva il momento dei Campioni che in questa serata si esibiscono sul palco dell’Ariston cantando cover famose.Il primo ad esibirsi è: Raf. Canta Rose rosse, brano di Massimo Ranieri.

21.34 E’ il turno di Irene Grandi che canta una nuova versione di Se perdo te, canzone di Patty Pravo pubblicata nel 1967.

21.40 Adesso è il turno di Moreno propone una versione rap di Una carezza in un pugno, hit di Adriano Celentano pubblicata nel 1968.

21.45 Anna Tatangelo reinterpreta Dio come ti amo, brano del 1966 presentato al Festival da Domenico Modugno e Gigliola Cinquetti.

22.55 Dopo la pubblicità, il collegamento con Samantha Cristoforetti, prima donna italiana nello spazio e astronauta della Stazione Spaziale Internazionale.

22.04 Carlo Conti annuncia il risultato del televoto: vincitore del primo gruppo della serata cover è Moreno con Una carezza in un pugno. Si prosegue con Biggio e Mandelli che eseguono E la vita, la vita, canzone del 1974 di Cochi e Renato.

22.11 Tocca a Chiara con Il volto della vita, brano di Caterina Caselli pubblicato nel 1968.

22.19 Ecco il turno di Nesli con la cover di Mare Mare, successo di Luca Carboni pubblicato nel 1992.

22.22 Arriva sul palco dell’Ariston Nek che reinterpreta Se telefonando, brano di Mina pubblicato nel 1966.

22.26 Intermezzo comico: sul palco Luca e Paolo cantano un brano composto in esclusiva per la serata, in cui reinterpretano il tema cover del passato con una canzone in cui salutano tutti i grandi artisti italiani.

22.42 Carlo Conti annuncia il vincitore del secondo gruppo della serata cover: Nek con Se telefonando. A seguire i Dear Jack con la loro versione di Io che amo solo te, successo di Sergio Endrigo del 1962.

22.49 E’ il turno di Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi che duettano in Alghero, canzone di Giuni Russo del 1986.

22.56 La gara delle cover continua con Bianca Atzei che omaggia Luigi Tenco con la canzone Ciao amore ciao del 1967.

23.02 Si va avanti senza interruzioni con Alex Britti che propone la cover di Io mi fermo qui, canzone dei Dik Dik pubblicata nel 1970.

23.06 Ospitata a sorpresa per il Presidente della Sampdoria Massimo Ferrero.

23.16 I vincitori del terzo gruppo della serata cover sono i Dear Jack con ‘Io che amo solo te’

23.17 Dopo la pubblicità, è il momento dei primi ospiti della serata: Spandau Ballet sul palco dell’Ariston.

23.30 Dopo l’esibizione della band simbolo degli anni ’80, si continua la gara. Sul palco Lorenzo Fragola che propone la sua versione di Una città per cantare, canzone di Ron del 1980.

23.34 Tocca al trio de Il Volo che esegue Ancora, singolo di Eduardo De Crescenzo del 1981.

23.43 Dopo Vittoria Puccini, ospite a sorpresa – che presenta la mini serie ‘L’Oriana’, di cui è protagonista, sulla vita della giornalista Oriana Fallaci – è la volta di Annalisa che canta Ti sento, brano dei Matia Bazar del 1985.

23.50 Con la cover Sto male è il momento di Lara Fabian.

00.01 Dopo la pubblicità, secondo intermezzo comico con Luca e Paolo. I vincitori del quarto gruppo della serata cover sono Il Volo.

00.09 E’ il turno di Gianluca Grignani che canta ‘Vedrai vedrai’ di Luigi Tenco. Di seguito Nina Zilli con Se bruciasse la città, canzone di Massimo Ranieri pubblicata nel 1969.

00.18 Si va avanti senza interruzioni con Malika Ayane con Vivere, classico di Vasco Rossi pubblicato nel 1993.Chiude la gara delle cover Marco Masini che canta Sarà per te, brano che l’attore e regista Francesco Nuti presentò a Sanremo nel 1988.

00.36 Dopo il Tg1, torna Federico Paciotti ex chitarrista dei Gazosa. Arriva il verdetto anche per l’ultimo gruppo. Vince Sarà per te reinterpretata da Marco Masini e si riapre il televoto tra le cinque canzoni in gara: oltre a Masini, Moreno, Nek, Dear Jack e Il Volo.

00.44 Ecco i secondi ospiti musicali: I Saint Motel. Il gruppo presenta al pubblico italiano il loro nuovo singolo ‘Cold Cold Man’, estratto dall’EP ‘My Type’ .

01. 02 Il Miglior Interprete della ‘serata cover’ è Nek con Se telefonando, brano di Mina.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

 

Giovanni Caccamo
Giovanni Caccamo
Serena Brancale
Serena Brancale
Vince Cacccamo
Amara
Amara
Rachele
Raf
Raf Coro
Irene Grandi
Moreno
Anna Tatangelo
Samantha Cristoforetti
Samantha Cristoforetti
Biggio e Mandelli
Rocio Munoz Morales
Chiara
Nesli
Nesli
Nek
Luca & Paolo
Luca & Paolo
Dear Jack
Platinette e Grazia De Michele
Bianca Atzei
Coriste
Alex Britti
Spandau Ballet
Spandau Ballet
Lorenzo Fragola
Il Volo
Annalisa
Annalisa
Lara Fabian
Malika Ayane
Marco Masini
Nina Zilli
Nina Zilli
Gianluca Grignani
Saint Motel
Saint Motel
Saint Motel
Nek
Nek

Guarda anche...

arisa

Arisa firma in esclusiva con Sugar

Sugar ha firmato in esclusiva un accordo discografico ed editoriale con Arisa. Un’intesa che dà …

17 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi