Home | Tour 2015 | Giovanni Caccamo al pianoforte negli instore Feltrinelli di tutta Italia
Giovanni Caccamo
Giovanni Caccamo

Giovanni Caccamo al pianoforte negli instore Feltrinelli di tutta Italia

Al festival ha trionfato lui: Giovanni Caccamo, 24 anni, di Modica, si è aggiudicato un preziosa tripletta nella sezione Nuove Proposte della 65esima edizione di Sanremo conquistando il primo posto assoluto della sezione, il premio della critica Mia Martini, il Premio della Sala Stampa radio-web-tv ed ha condiviso anche il successo di Malika Ayane, firmando la musica del brano ‘Adesso e Qui’ che, nei big, ha ottenuto il podio ed il Premio della Critica.

Ora l’artista è atteso negli instore Feltrinelli di tutta Italia per presentare il suo album d’esordio ‘Qui per te’ che nelle sue 11 tracce contiene anche il brano che ha trionfato a Sanremo, ‘Ritornerò da te’, ed il duetto con Franco Battiato ‘Satelliti nell’aria’.

Giovanni nel corso della presentazione si esibirà anche live al pianoforte, prima del firmacopie.

Domani, martedì 17 febbraio, la partenza sarà da Roma (Feltrinelli di via Appia, ore 18.30), e proseguirà: il 19 febbraio a Milano, il 20 febbraio a Lecce, il 25 febbraio a Palermo, il 26 febbraio a Catania, il 2 marzo a Firenze, il 3 marzo a Mestre, il 4 marzo a Genova.

Con ben due premi della critica, un primo posto assoluto tra i giovani, un podio nei big, ed il premio sala stampa radio-web-tv, Caccamo risulta il grande trionfatore di questo Festival ed una delle più promettenti leve della musica italiana, sia come cantante che come autore.

Uscito il 12 febbraio, ‘Qui per te’, è nella top20 generale di iTunes ed il video di ‘Ritonerò da te’ in pochi giorni ha raggiunto quasi le 400mila visualizzazioni.
Alternando elettronica e pop, pianoforte e synth, “QUI PER TE” (etichetta Sugar) contiene undici tracce dal respiro internazionale tutte scritte e interpretate dallo stesso Caccamo che firma anche la grafica dell’album. Le storie di questa opera prima si snodano tra tradizione e modernità, ora attraverso ritmiche serrate e suoni che richiamano i timbri ricercati degli anni ’80, ora con arrangiamenti minimali costruiti su archi e voce. Una cura al dettaglio resa grazie alla produzione di Daniele Luppi, producer italiano con base a Los Angeles, già al lavoro con artisti del calibro di John Legend, Gnarls Barkley e Mike Patton.

Iscriviti alla Newsletter (16493)

 

Guarda anche...

peppe-servillo

La Dolce Vita: la musica del cinema italiano arriva a Roma, il 26 dicembre

“La Dolce Vita: la musica del cinema italiano” – il più prestigioso omaggio mai realizzato …

Giovanni Caccamo

Giovanni Caccamo: il 26 luglio sul palco del Music for Mercy

Giovanni Caccamo si esibirà sul grande palco del “Music for Mercy”, il prestigioso evento che …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi