Home | Eventi | From a Distance: i Not a Good Sign presentano il nuovo album a Milano
Not a Good Sign
Not a Good Sign

From a Distance: i Not a Good Sign presentano il nuovo album a Milano

Sabato 28 febbraio 2015: una data speciale per gli appassionati del progressive italiano e per chi in questo genere non cerca solo nostalgia e familiarità ma soprattutto un punto di vista nuovo e personale. Un appuntamento imperdibile con la presentazione in anteprima di From a Distance, il nuovo disco dei Not a Good Sign, pubblicato come il precedente dalla blasonata Fading Records. Il quintetto milanese, considerato dalla critica italiana e straniera come una delle formazioni più significative del prog-rock contemporaneo, presenta live il nuovo album in un locale divenuto ormai punto di riferimento per il prog dal vivo.

A due anni di distanza dall’acclamato debutto Not a Good Sign, il gruppo presenta un lavoro di svolta, che conferma le conquiste del precedente e presenta nuovi sviluppi e soluzioni. Accanto alla formazione compaiono il maestro Maurizio Fasoli al pianoforte, Eleonora Grampa e Jacopo Costa rispettivamente al corno inglese/oboe e al vibrafono/glockenspiel. Dichiarano i Not a Good Sign: “In From a Distance sicuramente la band è più matura e consapevole, la visione artistica più chiara e intellegibile. C’è una maggiore ricerca melodica e timbrica, ancor più evidenziati i giochi di luce e colore. Questi timbri degli strumenti ospiti impreziosiscono il sound e diventano in qualche occasione addirittura protagonisti assoluti”.

Quello del 28 sarà un concerto, uno showcase, ma soprattutto una festa, come dichiara la band: “Per noi questa serata rappresenta il traguardo finale di un cammino fatto di entusiasmo e crescita ma anche tante fatiche e disavventure, le proverbiali “gioie e dolori” che hanno accompagnato i nostri percorsi artistici e individuali, senza le quali questo album sarebbe certamente diverso. Dunque vorremmo che lo spirito della serata fosse il più vicino possibile a una festa, la celebrazione dell’ultimo parto della band”. Il 28 sarà possibile acquistare in anteprima assoluta in formato cd From a Distance (ancora non disponibile sul mercato) che sarà eseguito interamente dal vivo; per l’occasione il gruppo presenterà anche il nuovo chitarrista, che ha sostituito il fondatore Francesco Zago.

Iscriviti alla Newsletter (16441)

 

Guarda anche...

Not a Good Sign

From a Distance: il secondo album dei Not a Good Sign

“Per ogni band il secondo album rappresenta un grande traguardo e soprattutto il momento in …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi