Home | Gossip | Bobbi Kristina, figlia di Whitney Houston drogata prima del coma
Bobbi Kristina
Bobbi Kristina

Bobbi Kristina, figlia di Whitney Houston drogata prima del coma

Bobbi Kristina, la figlia di Whitney Houston, era sotto l’effetto di droghe il 31 gennaio, quando fu ritrovata senza conoscenza in una vasca da bagno nella sua casa in Georgia, circostanze molto simili a quelle in cui fu ritrovata la madre, morta l’11 febbraio 2012

Lo affermano fonti citate da People, secondo cui la ragazza, 21 anni, negli ultimi mesi faceva uso regolare di eroina, cocaina e ansiolitici, oltre ad assumere alcol. Le condizioni di Bobbi Kristina restano gravi: è tra la vita e la morte.

Iscriviti alla Newsletter (16493)

 

Guarda anche...

Bobbi Kristina Brown

Bobbi Kristina Brown tornerà a casa ‘per morire serenamente’

La figlia di Whitney Houston, Bobbi Kristina Brown, da mesi in ospedale, ‘potrebbe essere portata …

Whitney Houston

Whitney Houston Live: Her Greatest Performances, esce il primo album live

Legacy Recordings ha pubblicato il 10 novembre Whitney Houston Live: Her Greatest Performances, il primo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi