Home | Televisione | Madonna: brindisi con Fabio Fazio ai 'cuori ribelli'
Madonna
Madonna

Madonna: brindisi con Fabio Fazio ai 'cuori ribelli'

Madonna non delude. Da Fabio Fazio a Che tempo che fa porta ironia, bellezza e fascino. Tra il presentatore e la Regina del Pop è andato in onda un dialogo sulla libertà e sull’emancipazione della donna, passando attraverso l’arte, le canzoni e la sua vita. Il ritorno di Madonna nella tv italiana dopo 15 anni d’attesa è avvenuto in un clima informale, con la signora Ciccone seduta sul bracciolo del divano, fra sorsi di vino e battute con gli spettatori.

Il brindisi di cui tanto si è parlato in rete è stato dedicato dalla cantante e da Fazio “ai cuori ribelli”: “Non puoi lottare per la libertà se non hai un cuore molto grande”, ha detto Madonna. Romanticismo e ribellione sono proprio il concept del nuovo album ‘Rebel Heart’, disco in uscita il 9 marzo che Madonna ha presentato in esclusiva a Che Tempo Che Fa eseguendo dal vivo le canzoni ‘Devil Pray’ (in anteprima mondiale) e ‘Ghosttown’.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Madonna
Madonna
Madonna
Madonna
Madonna
Madonna
Madonna
Madonna
Madonna
Madonna
Madonna
Madonna

Guarda anche...

Madonna

Madonna. Da oggi in tutti i negozi il live “Rebel Heart Tour”

È disponibile da oggi in tutti i negozi e in formato Doppio CD, DVD, Bluray, …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi