Home | Milano | Gino Paoli e Danilo Rea: ‘Due come noi che…’ doppio concerto a Milano
Gino Paoli e Danilo Rea
Gino Paoli e Danilo Rea

Gino Paoli e Danilo Rea: ‘Due come noi che…’ doppio concerto a Milano

Prosegue il successo dell’avventura live di Gino Paoli e Danilo Rea con lo spettacolo “Due come noi che…”, un prezioso esempio di come due artisti assoluti possano interpretare in modo innovativo alcuni classici della storia della musica italiana e internazionale.

Venerdì 20 e sabato 21 marzo , lo straordinario duo tornerà ad esibirsi sul palco del Blue Note di Milano (Via Pietro Borsieri 37) con 2 live a sera: andati già esauriti i biglietti per gli spettacoli delle ore 21, sono ancora disponibili quelli per gli show delle ore 23.30. I biglietti sono acquistabili online sul sito www.bluenotemilano.com, per informazioni e acquisti al telefono: 02.69016888.

“Due come noi che…” ha collezionato sold out su sold out nei numerosi concerti sui palcoscenici più prestigiosi in Italia e all’estero, incantando ed emozionando il pubblico ogni volta. Un successo che di certo non stupisce dato il duo d’eccezione: la voce e il carisma di Paoli, uno dei più grandi autori e interpreti della canzone nostrana, affiancata da uno dei più lirici e creativi pianisti riconosciuti a livello internazionale come Danilo Rea.

Anche per la stagione 2015 i due artisti saranno impegnati con un ricco calendario di concerti a base di voce e pianoforte, con una scaletta che si rinnova di spettacolo in spettacolo con le canzoni più amate di Gino, da “Averti addosso” a “Il cielo in una stanza”, da “Vivere ancora” a “Perduti” passando per “La gatta” e “Come si fa”, insieme a chicche dei cantautori genovesi, che per Gino sono gli amici di una vita: “Canzone dell’amore perduto” e “Bocca di rosa” di De André, “Il nostro concerto” di Umberto Bindi, “Vedrai Vedrai” di Tenco e “Se tu sapessi” di Bruno Lauzi.

In scaletta, anche “Non andare via” traduzione italiana della meravigliosa “Ne me quitte pas” che proprio Jacques Brel chiese di tradurre a Paoli e “Albergo a ore”, il commovente brano di Herbert Pagani. Non mancherà infine, l’omaggio alla melodia napoletana di cui Paoli e Rea sono appassionati conoscitori e ascoltatori come hanno dimostrato nell’ultimo lavoro discografico “Napoli con Amore” (2013).

Queste le prossime date in calendario per il mese di marzo: 20 e 21 marzo Milano (Blue Note, spettacoli ore 21 e ore 23.30 per entrambe le date), 28 marzo Settimo Torinese (Suoneria – La casa della musica).

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli
Gino Paoli

Guarda anche...

Guillermo Del Toro

Il Mic di Milano presenta “Guillermo Del Toro. La forma del cinema”

Dal 26 aprile al 9 maggio presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi