Home | Televisione | ‘Pietro Mennea. La Freccia del Sud’ in onda su Rai1 il 29 e 30 marzo
Michele Riondino

‘Pietro Mennea. La Freccia del Sud’ in onda su Rai1 il 29 e 30 marzo

Domenica 29 e lunedì 30 marzo andrà in onda su Rai1 in prima serata il film tv, per la regia di Ricky Tognazzi, ‘Pietro Mennea. La Freccia del Sud’, una coproduzione Rai Fiction e Casanova Multimedia, realizzata da Luca Barbareschi che interpreta Carlo Vittori, l’allenatore che fu vicino a Mennea. A vestire i panni dell’atleta sarà l’attore tarantino Michele Riondino.

“Ho accettato la sfida di interpretare un simbolo come Mennea in maniera egoistica: non avrei lasciato a nessun altro attore questa possibilità”, aggiunge: “Avere che a fare con Mennea è stata un’occasione unica. Era un ragazzo del Sud come me. Aveva una passione sfrenata e, pur di seguirla, ha lasciato la sua terra e la sua famiglia”. Riondino racconta che per “più di due mesi tutti i giorni ho seguito gli allenamenti classici dello sprint per tre ore al giorno”.

Iscriviti alla Newsletter (16376)

 

Michele Riondino
Michele Riondino
Michele Riondino
Michele Riondino

Guarda anche...

Michele-Riondino

La Mossa del Cavallo: successo per la fiction tratta da romanzo storico Camilleri su Rai1

Quasi 8 milioni di telespettatori e il 32.3% di share: dopo l’enorme e inarrestabile successo …

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi