Home | Artisti | Addio a B.B. King, il re del blues
B.B. King
B.B. King

Addio a B.B. King, il re del blues

E’ morto all’età di 89 anni B.B. King. Il ‘re del Blues’, l’ultimo dei grandi bluesman storici, si è spento ieri, riporta Hollywood Reporter. Sofferente di diabete, più volte ricoverato in ospedale nelle ultime settimane, B.B. King non si esibiva più dall’ottobre scorso, quando cancellò il tour che stava compiendo dopo un malore durante uno spettacolo.

Nato nel profondo sud degli Stati Uniti, a Itta Bena nello Stato del Mississippi, il 16 settembre 1925, B.B. King ha percorso un lungo cammino che lo ha portato dai campi di cotone, lui stesso raccontava di quando, da ragazzo, veniva pagato 35 centesimo di dollaro ogni 10 libbre di contone raccolto, a un successo planetario, in compagnia della sua ‘Lucille’, la fedele chitarra Gibson ES-355 custom.

Il mostro sacro del blues si rivelava modesto sul suo successo. ”Per me la musica è stata un divertimento, non un lavoro”, ricordava, finché un giorno sentì dire da John Lennon che avrebbe voluto suonare la chitarra come B.B. King. ”Da quel giorno ho cominciato a prestare più attenzione a cio che facevo”.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

 

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi