Home | Festival | Pistoia Blues Festival: dal 17 al 24 luglio ospita il Fender Vintage Museum
Fender Vintage Museum
Fender Vintage Museum

Pistoia Blues Festival: dal 17 al 24 luglio ospita il Fender Vintage Museum

ll Pistoia Blues è lieto di ospitare durante i giorni centrali della 36esima edizione del Festival (dal 17 al 24 luglio) il “Fender Vintage Museum”, una mostra interamente dedicata alla Fender, storico produttore americano di chitarre elettriche, amplificatori, bassi e molto altro. Si tratta della più grande raccolta al mondo di strumenti a corde “solid body” e amplificatori prodotti dalla Fender. Il museo ripercorre il periodo d’oro della Fender mostrando tutti i modelli di strumenti elettrici ed amplificatori costruiti dal 1951 al 1974 anno della sua cessione ad altra società.

La collezione è privata e appartiene all’associazione “Prisma Melody” di Flavio Camorani e Michela Taioli che da anni la portano in giro per il mondo. «Gli oltre 100 esemplari – affermano – sono stati riuniti in trent’anni di meticolosa perizia e passione e saranno esposti al pubblico con rispettive targhette identificatrici in ordine cronologico e filologico».

Fender ha ideato la prima chitarra elettrica prodotta in serie nel 1951, la Broadcaster (originalmente chiamata Esquire e successivamente Telecaster), il primo basso elettrico prodotto in serie, il Precision Bass, oltre alla famosissima Stratocaster (1954).

Cataloghi, manifesti, documenti, memorabilia e fotografie originali dell’epoca corredano e donano valore aggiunto al Museo Fender Vintage. L’intera collezione è illustrata e raccontata minuziosamente, con schede tecniche e fotografie nei libri “Our Vintage Soul” volume 1° e 2°.

Dal 17 al 24 luglio, al teatro Bolognini di Pistoia, ingresso 8 euro, 5 euro (biglietti in prevendita sui circuiti tradizionali) invece se in possesso di un biglietto per il Pistoia Blues Festival che si svolgerà dal 1° al 24 luglio con grandi star come Mumford & Sons (1/7), Counting Crows (3/7), Hozier (7/7), Passenger (15/7), The Darkness & Black Label Society (18/7), Dream Theater (19/7), Santana (21/7) e Sting (23/7).

Iscriviti alla Newsletter (16585)

 

Guarda anche...

Franco Battiato

Franco Battiato al Pistoia Blues con la Royal Philharmonic Orchestra

Si aggiunge un altro prestigioso appuntamento alla 38esima edizione del Pistoia Blues Festival 2017: il …

Skunk-Anansie

Skunk Anansie: stasera in concerto al Pistoia Blues. Venerdì 15 luglio al Postepay Rock in Roma

Gli Skunk Anansie saranno in concerto, stasera (14 luglio) al Pistoia Blues Festival e domani (15 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi