Home | Firenze | Limp Bizkit in concerto all’Obihall di Firenze
Limp Bizkit

Limp Bizkit in concerto all’Obihall di Firenze

Si svolgerà sabato 13 giugno all’Obihall, e non all’Ippodromo Le Mulina come annunciato in precedenza, la tappa fiorentina dei Limp Bizkit. L’inizio del concerto è fissato per le ore 20 e per i paladini del nu-metal e rap-core a stelle e strisce si tratta dell’ultimo appuntamento dell’atteso tour italiano.

Fred Durst e compagni tornano a calcare le scene in formazione originale, con Wes Borland alla chitarra, Sam Rivers al bassoe John Otto alla batteria. Dopo una pausa di otto anni i Limp Bizkit s riprendono il loro mondo.

E l’annuncio è tutto un programma: “Siamo disgustati e annoiati dallo stato della musica heavy. Nonostante le nostre divergenze, c´è una forza, un’energia speciale in questo gruppo di persone che non abbiamo trovato altrove. Questo è il vero motivo per cui i Limp Bizkit sono tornati”.

E non finisce qui: nei prossimi mesi è atteso il nuovo album “Stampede Of The Disco Elephants“, di cui la band ha anticipato di recente il brano “Endless slaughter”.

Formatisi a Jacksonville, Florida, nei primi anni ’90, i Limp Bizkit hanno venduto 33 milioni di dischi portando in ogni angolo del globo il loro sound potente e tagliente.

Pioniere del genere nu-metal, il gruppo ha segnato la propria carriera con album di straordinario successo e live oceanici: dal fortunato debutto “Three Dollar Bill, Yall$” (contenente l’originale rilettura del brano “Faith” di George Michael, che li proietta in vetta alle classifiche) al disco della consacrazione, quel “Significant Other” che tra vecchio e nuovo millennio s’impone tra i best-seller della discografia, con 10 milioni di copie e debutto direttamente al primo posto di Billboard.

E ancora, “Chocolate starfish and the hot dog flavoured water”, contenente tra l’altro il brano “Take A Look Around” prestato alla colonna sonora del film “Mission: Impossible 2”. Seguono nel 2004 “The unquestionable truth (part 1)”, la raccolta “Greatest hitz” (2005), il live “Rock im Park 2001” (2008) e il recente “Gold Cobra”.

Apre la serata (ore 20) il gruppo italo-americano Klogr con il suo concentrato di alt&prog-metal.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

carroponte

Carroponte 2016: cento intensi giorni in compagnia di protagonisti d’eccezione

Sonorità pop, rock, reggae e rap per concerti indimenticabili. Tre palchi e 100 intensi giorni …

Limp-Bizkit

Carroponte 2016: un viaggio musicale lungo 4 mesi con artisti del calibro di Lukas Graham, Daniele Silvestri, Limp Bizkit

Prende il via il 3 giugno la settima edizione di Carroponte, il festival musicale che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi