Home | Eventi | Una mostra a Pompei per ricordare il mito dei Pink Floyd
Pompei

Una mostra a Pompei per ricordare il mito dei Pink Floyd

Il mito dei Pink Floyd rivive a Pompei attraverso immagini e suoni, che riportano indietro le lancette del tempo. E’ la mostra a Pompei, con 250 foto e concerti per ricordare una delle band più influenti del rock, che si esibì tra gli scavi a Pompei.
L’ingresso, nei locali del Comune, sarà completamente gratuito e la mostra resterà aperta dal 4 luglio fino alla fine del mese.
Diverse le iniziative parallele che verranno promosse in contemporanea all’esposizione. Su tutte, due live di due delle più rinomate cover band dei Pink Floyd: i Pink Bricks e i Wallside, che si esibiranno rispettivamente l’8 e il 18 luglio.
Fondamentale per Adrian Maben, curatore della mostra, è stato il contributo dei cosiddetti “ragazzi degli scavi”, audaci fan dell’epoca…

Iscriviti alla Newsletter (16440)

 

Pink Floyd
Pink Floyd
Pink Floyd
Pink Floyd

Guarda anche...

Synalpheus pinkfloidi gambero

Ecco il gambero rock dedicato ai Pink Floyd

“Synalpheus pinkfloidi”, è stata chiamata così la nuova specie di gambero scoperta da un team …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi