Home | Dischi & Novità | Rihanna: nuda e insanguinata, coperta solo di soldi. Ecco il nuovo video
Rihanna

Rihanna: nuda e insanguinata, coperta solo di soldi. Ecco il nuovo video

Rihanna torna in video, ma stavolta non è la sua bellezza a far discutere. Nuda e insanguinata, coperta solo di soldi, la popstar nel video di “Bitch Better Have My Money” si trasforma in un’aguzzina spietata e perversa. Un video a metà strada tra il sexy e lo splatter che segna il ritorno della cantante con un nuovo album, per ora non ha né un nome né una data di uscita.

“I premi assegnati dai dischi d’oro e platino permettono di celebrare i successi discografici” ha dichiarato il presidente della RIAA Cary Sherman “Sono 60 anni che li assegniamo, ma è raro avere l’opportunità di premiare una pietra miliare come Rihanna. Ci congratuliamo con lei, che non solo ha superato i 100 milioni di copie vendute ma è anche stata la prima a farlo. E’ un’impresa memorabile, così come la sua straordinaria carriera”.

Iscriviti alla Newsletter (16612)

 

Guarda anche...

Rihanna

Rihanna riceverà il premio “Humanitarian Of The Year”

Rihanna verrà premiata il 28 febbraio ad Harvard per il suo impegno umanitario nel promuovere …

Drake e Jennifer Lopez

Drake e Jennifer Lopez nuova coppia?

Jennifer Lopez e Drake scatenano il gossip su Instagram. La cantante newyorkese e il rapper …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi