Home | Festival | Modena City Ramblers dal vivo a Eutropia per i 40 anni di Amnesty
Modena City Ramblers
Modena City Ramblers

Modena City Ramblers dal vivo a Eutropia per i 40 anni di Amnesty

Dopo aver collezionato un sold out dietro l’altro nei club più importanti d’Italia, gli inarrestabili Modena City Ramblers sbarcano a Roma con il Sentieri Clandestini Tour 2015, in occasione del compleanno di Amnesty International. Domenica 12 luglio, nell’ambito di Eutropia – L’altra Città Festival di Roma, i Modena City Ramblers, già vincitori del “Premio Amnesty Italia” nel 2005 con il brano “Ebano”, festeggeranno i 40 anni di Amnesty International Italia con un concerto imperdibile.
‘Sentieri Clandestini’ è il nuovo tour dei Modena City Ramblers che supporta il nuovo album della band ‘Tracce Clandestine’ uscito lo scorso 24 marzo e che contiene cover come “The Ghost Of Tom Joad” di Springsteen, canzoni mai incise prima su disco come l’anonimo tradizionale “Saluteremo Il Signor Padrone” registrata con Eugenio Finardi e brani inediti come “The Trumpets Of Jericho” che vede la partecipazione di Terry Woods dei Pogues.

Il cd contiene molti brani che la band ha proposto dal vivo durante anni di concerti ma che non sono mai stati incisi su disco, salvo rare eccezioni. La band per l’occasione è tornata in studio di registrazione dove ha invitato molti artisti per collaborare alle riprese del disco. Artisti italiani e stranieri, in alcuni casi legati ai Ramblers da rapporti di stima ed amicizia, in altri casi veri e propri punti di riferimento nella crescita musicale della band. Prende vita così anche Sentieri Clandestini, il modo migliore per presentare dal vivo in un’unica scaletta le tracce clandestine seminate in oltre vent’anni di concerti. L’inedita tournée della band, oltre al repertorio storico, darà così una nuova identità alle canzoni che per anni sono state disperse in terre di confine, e i brani avranno uno spazio tutto loro per rivelarsi al pubblico e fare finalmente parte di un concerto unico e suggestivo. Non paghi di aver inaugurato il nuovo tour in Europa e attraversato in lungo e in largo lo Stivale negli ultimi mesi, i Modena City Ramblers si preparano per un’estate di concerti.

Sul palco Luca Serio Bertolini (chitarre, cori), Franco D’Aniello (tin whistle, flauto, sax, tromba, cori) Massimo Ghiacci (basso, cori), Francesco Moneti (violino, mandolino, chitarra elettrica, plettri vari), Davide Morandi (voce), Leonardo Sgavetti (fisarmonica, tastiere) e Roberto Zeno (batteria, percussioni, cori).

Domenica 12 luglio
ore 22
Eutropia – L’Altra Città Festival
Largo Dino Frisullo – Roma

Iscriviti alla Newsletter (16713)

 

Guarda anche...

Summerfield-2016

Summerfield 2016: I Cani, Modena City Ramblers, Folkstone, Gabry Ponte e altri

L’Associazione Culturale LE OFFICINE, di Cassano Magnago (VA), in collaborazione con il CIRCOLONE di Legnano, …

Modena-City-Ramblers

Modena City Ramblers, Piotta e tanti altri ospiti al Marea Festival

Modena City Ramblers, Diaframma, Piotta, Federico Scavo, Il Pagante… Solo alcuni ospiti di Marea Festival, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi