Home | Artisti | Simone Perrone ft. Cesko (Après la Classe): ‘Il peggio è passato’, il nuovo singolo e video
Simone Perrone ft. Cesko (Après la Classe)
Simone Perrone ft. Cesko (Après la Classe)

Simone Perrone ft. Cesko (Après la Classe): ‘Il peggio è passato’, il nuovo singolo e video

Cesko, cameo nel brano, è artista di spessore: da oltre 15 anni è voce degli Après La Classe, band di grande richiamo internazionale e particolarmente apprezzata per lo spirito di ricerca musicale, per gli interminabili tour mondiali, per lo stile originale ed inconfondibile che da sempre li caratterizza.

Simone Perrone ha una storia più recente ma nutrita di successi: nel 2007 vince il Cornetto Free Music Festival, apre i concerti di Zucchero e Elio e Le Storie Tese; nel 2011 vince l’Heineken Jammin Festival in veste di cantante dei “Jack in the head”, inoltre ha partecipato all’ ultima edizione di “The Voice”, nel team di Piero Pelù. Simone è un artista a 360°, con un occhio sempre rivolto alla sperimentazione e al cambiamento. Compone musica e scrive libri: un eclettico, insomma e non poteva che trovarsi perfettamente in sintonia con Cesko.

Sotto la produzione artistica di Michele Cammarota, produttore e talent scout in forte ascesa nel panorama musicale italiano ( diverse le sue collaborazioni con multinazionali e programmi televisivi tra cui spicca “the voice of Italy”) e Paci Ciotola, produttore e cantautore con un passato ricco di collaborazioni indie, non poteva che nascere IL PEGGIO E’ PASSATO, brano pop ricco di contaminazioni musicali che racconta di un mondo intimo e cerebrale che fa i conti con la realtà. Racconta della volontà di superare gli incubi della notte mentre invece, forse, il peggio NON è passato.

Iscriviti alla Newsletter (16711)

 

Guarda anche...

simone-perrone

Intervista al cantautore salentino Simone Perrone

Mercoledì 9 novembre ore 18.00, Simone Perrone sarà ospite dei microfoni di Interview – appuntamento …

simone-perrone

Simone Perrone: dal 21 ottobre in radio il singolo “Musica di M…”

“La televisione è nelle mani degli idioti, la normalità è esaltata e la genialità esiliata”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi