Home | Festival | Pistoia Blues Festival, in scena il grande rock internazionale con The Darkness e Black Label Society
The Darkness
The Darkness

Pistoia Blues Festival, in scena il grande rock internazionale con The Darkness e Black Label Society

Da domani in scena al Pistoia Blues il grande rock internazionale in esclusiva italiana: è atteso il ritorno in Italia dei The Darkness, storica band dell’hard-rock britannico degli anni 2000. Co-headliner al loro fianco i Black Label Society, la band statunitense fondadata da Zakk Wylde, ex chitarrista di Ozzy Osbourne, punto di riferimento del metal americano. In apertura i J27, band toscana che presenterà il nuovo album “Regeneration”, disco che vanta la partecipazione di Tracii Guns, fondatore dei Guns’n’ Roses. Dalle 18:30 in scena anche le band Rain, Runover e Noise Pollution.

I Darkness arrivano freschi del successo del nuovo album, il quarto della loro carriera, appena pubblicato e considerato dalla stampa come “un grande ritorno”: ”Last of our kind”, il titolo dell’album, è composto da dieci canzoni prodotte dal chitarrista Dan Hawkins e consegnato ai mercati in versione cd, digitale e vinile colorato. «Il primo singolo “Barbarian”- afferma la band capitanata da Justin Hawkins – ha non uno ma ben due monologhi, un assolo che descriverei ‘incosciente’, un riff che mette letteralmente in ginocchio e un ritornello da paura. Il testo invece parla dell’invasione dei vichinghi dell’Anglia orientale, che culminò con la decapitazione di Edmundo il Martire. E quindi sì, un classico dei The Darkness»

The Darkness sono un’affermata band inglese capitanata da Justin Hawkins giunta al successo negli anni 2000, grazie a singoli da classifica come “I Believe in a Thing Called Love” incluso nell’album d’esordio “Permission To Land” (2003). L’album ha ottenuto un enorme successo e tanti riconoscimenti come miglior gruppo rock, miglior album, miglior band live. La loro forza sta nell’aver ridato vigore alla scena hard rock britannica, riproponendo sonorità ereditate da gruppi storici come Ac/Dc, Led Zeppelin, Van Halen senza rinunciare alla freschezza delle ballate pop, accontentando così nostalgici e non. Il secondo album, il disco di platino del 2005 “One Way Ticket To Hell…And Back”, porta il gruppo in giro per il mondo con show memorabili e carichi di adrenalina.

Anche i Black Label Society capitanati dal carimastico Zakk Wylde tornano in Italia per un’unico appuntamento speciale per presentare il loro ultimo lavoro “Catacombs of the Black Vatican” (Mascot Rec, 2014). L’ex chitarrista di Ozzy Osbourne fondò la band nel lontano 1998: i BLS nel corso di tutti questi anni si sono affermati come uno dei nomi più importanti del panorama metal mondiale. Il loro sound potente e pieno di groove contornato da uno stile puramente “southern american”, ha fatto si che la band nel giro di poco tempo dalla nascita diventasse subito uno dei punti di riferimento della scena metal americana insieme a band come Metallica, Pantera & Slayer. 10 album in studio, 2 album live e decine di singoli presenti nelle charts mondiali: questi sono i numeri dei Black Label Society in poco meno di 20 anni di carriera.

I J27 sono una rock band toscana che prende il nome dalla maledizione che avrebbe colpito la musica rock creando il mito del “Club dei 27”, ovvero l’esclusiva cerchia dei grandi artisti del mondo della musica scomparsi all’età di 27 anni e che includono la lettera “J” nel loro nome. I J27 suonano un rock’n’roll sanguigno di chiara ispirazione americana ma con testi in italiano ed ora anche in inglese. Vantano centinai di concerti tra cui l’esibizione al Pistoia Blues Festival 2013, le aperture a Marilyn Manson L.A. Guns, Skid Row, Tm Stevens, Pino Scotto e molti altri. L’attuale formazione è composta da: Marco Bertuccelli alla voce, Alex Sabadini e Massimiliano “Mamo” Giusti alle chitarre ed i nuovi ingressi Glenn Strange al basso (Death SS) e Marco di Lupo alla batteria.

Iscriviti alla Newsletter (16712)

 

Guarda anche...

pistoia-blues-festival-2016

Presentata la 37esima edizione del Pistoia Blues Festival

E’ in arrivo la nuova edizione del Pistoia Blues Festival non soltanto ricca di star …

Skunk-Anansie

Pistoia Blues Festival: il programma si arricchisce con due aperture d’eccezione

Si arricchisce ulteriormente la 37esima edizione del Pistoia Blues Festival con due aperture d’eccezione. Gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi